MOSTRE

HomeEventiMostre

"Laisse moi te voir, laisse moi te toucher": collettiva sul tema dei diritti delle persone Lgbt

  • Sicilia Queer 2018
  • Palazzo Sant'Elia - Palermo
  • Dal 30 maggio al 30 giugno 2018 (evento concluso)
  • Visitabile dal martedì al venerdì dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 15.30 alle 18.30
  • Ingresso gratuito
Balarm
La redazione

"The Blue Sea in Your Eyes" di Dima El Horr

In occasione della sua ottava edizione, il Sicilia Queer filmfest, in scena a Palermo dal 31 maggio al 6 giugno (leggi articolo di approfondimento), conferma la sua attenzione per le arti visive e presenta "Laisse moi te voir, laisse moi te toucher", focus sulla scena artistica contemporanea di Beirut, che approfondisce il tema dei diritti delle persone Lgbt. 

La colletiva, che raccoglie i lavori di Roy Dib, Dima El Horr, Maria Kassab, Raafat Majzoub, Randa Mirza, Lara Tabet ed è cuore della sezione "Eterotopie" dell'ottava edizone del Festival, è uno sguardo rivolto al mondo intimo della città: amori proibiti, clandestini, desiderio.

Un mondo in cui la nozione di "Queer" riprende il significato di una celebrazione del corpo, indipendentemente dall'orientamento sessuale. Un corpo che rivendica la libertà di essere amato e desiderato. 

La mostra, a cura di Roy Dib, è inserita negli eventi collaterali di "Manifesta 12 Palermo" ed è fruibile dal 30 maggio al 30 giugno, dal martedì al venerdì dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 15.30 alle 18.30.

Palazzo Sant'Elia

Via Maqueda 81 - 90133 Palermo
Vedi mappa

eventi consigliati