MUSICA & DANZA

HomeEventiMusica & Danza

Piano e violino per "Palermo Classica": il concerto di Valentina Lisitsa e Guy Braunstein allo Steri

Il violinista Guy Braunstein

Un violino, un pianoforte, un concerto che diventa occasione di confronto grazie a "Palermo Classica" (leggi articolo di approfondimento): l'appuntamento è per martedì 14 agosto alle 21 allo Steri.

Protagonisti di questo concerto (leggi il programma) sono la pianista Valentina Lisitsa, già nota al pubblico di "Palermo Classica", e il celebre violinista istraeliano Guy Braunstein.

Famoso per essere stato il più giovane Primo Violino di tutti i tempi ad essere ingaggiato dalla Berliner Philharmoniker e per la sua inconfondibile versatilità, Braunstein è sempre più richiesto come direttore d’orchestra.

Nonostante questo, per "Palermo Classica" vestirà il suo ruolo originario di violinista dando vita a un "confronto" musicale con la collega Lisitsa. Insieme eseguiranno un programma fresco e disteso nella prima parte con Mozart e Beethoven.

Segue la trama musicale adagiata in uno spirito di riflessione e ripiegamento introspettivo nell’amabile sonata n. 2, Op. 100 di J. Brahms.

Infine, tratto da una scena dell’Evgeny Onegin di Tchaikovsky, il senso di profonda affettività e delicata poesia culmina con un arrangiamento per violino e pianoforte su uno dei brani più celebri dell’opera, “Letter scene” (Act I).

Palazzo Chiaramonte-Steri

Piazza Marina 61 - 90133 Palermo

eventi consigliati