HomeMagazineTerritorio

Carcasse e rifiuti: le rovine dell’Occidente

Balarm
La redazione
  • 24 luglio 2006

Mi piace pensare che non si tratti di immondizia, ma dei resti più avanzati e tragici della nostra civiltà. Rovine che spuntano come denti cariati dappertutto. La città ne è piena. Qui siamo in via Filiciuzza, dalle parti di corso Tukory, ma si potrebbe benissimo essere in via Libertà o a Lisbona o per le vie della City. Chissà se qualcuno, fra mille anni, ritrovandone una, ci si baloccherà come noi oggi ci balocchiamo dei vasi o delle ceramiche greche?

ALTRE GALLERY