HomeMagazineCultura

"Premio letterario Mondello": le immagini

I voti congiunti della giuria degli studenti delle dieci scuole superiori di Palermo e della giuria dei critici hanno decretato la vittoria di Michela Murgia

Balarm
La redazione
  • 25 maggio 2010

La vincitrice assoluta del "Premio Mondello 2010" (tutte le info sono reperibili al link www.balarm.it/articoli/vis.asp?idarticolo=6118) è Michela Murgia con "Accabadora", edito da Einaudi. La cerimonia si è tenuta sabato 22 maggio alle ore 17.30 alla Galleria d’Arte Moderna di Palermo; i voti congiunti della giuria degli studenti delle dieci scuole superiori di Palermo e della giuria dei critici hanno decretato la vittoria della scrittrice, che ha superato Roberto Cazzola con "La delazione", edito da Casagrande e Lorenzo Pavolini con "Accanto alla tigre", edito da Fandango. Questa la motivazione della giuria: storia di una “adozione affettiva” ambientata negli anni Cinquanta in un paese della Sardegna che mantiene vivi antichi rituali religiosi e secolari tradizioni sociali, il romanzo viene premiato per la straordinaria capacità di presentare, in una vivida prosa ricchissima di immagini, un inconsueto percorso di formazione al femminile, nel quale grandeggia la figura della accabadora, “l’ultima madre”, colei che aiuta il destino a compiersi.

Gli altri vincitori sono: per la categoria "Opera di Autore straniero" Edmund White, con "La doppia vita di Rimbaud" (Minimum fax); per la categoria "Poesia Premio Ignazio Buttitta” Antonio Riccardi, con "Aquarama e altre poesie d’amore" (Garzanti); per la categoria "Opera prima" Gabriele Pedullà, con "Lo spagnolo senza sforzo" (Einaudi); per la categoria "Opera di traduzione - Premio Agostino Lombardo” Evgenij Solonovic con "Farfalla di Dinard di Eugenio Montale"; per la categoria Saggistica Marzio Barbagli con "Congedarsi dal mondo, il suicidio in Oriente e Occidente", (Il Mulino); per la categoria "Identità e letterature dialettali" Gian Luigi Beccaria, con "Misticanze" (Garzanti) e Marco Paolini; per la categoria "Premio Speciale della Giuria" Francesco Forgione, con "Mafia Export" (Baldini Castoldi Dalai); per la categoria "Premio Speciale del Presidente" ha vinto Emmanuele Francesco Maria Emanuele.

ALTRE GALLERY