Stage

HomeInformagiovaniStage

Ti piace organizzare eventi e sei pure bravo? In Europa cercano proprio te: ecco dove

La durata dello stage è di 6 mesi (con un’estensione massima di altri 6 mesi), Il candidato ideale dovrà avere un solido background accademico

Balarm
La redazione
  • 21 ottobre 2018

Supportare gli analisti nell’organizzazione di eventi: scegliere tra le varie proposte, gli inviti e i programmi, contattare gli ospiti e assisterli durante gli eventi.

Sono queste le mansioni che dovrà assolvere chi si aggiudicherà lo stage di Programme Assistant (equivalente ad uno stage retribuito) messo a disposizione da L’European Policy Centre (EPC) presso la propria sede di Bruxelles, all’interno del programma "Sustainable Prosperity for Europe".

La durata dello stage è di 6 mesi (con un’estensione massima di altri 6 mesi), con inizio il prima possibile. Il candidato ideale dovrà avere un solido background accademico, uno buona conoscenza delle istituzioni europee, una conoscenza minima delle tematiche affrontate nel programma e un interesse per l’organizzazione di eventi sui seguenti argomenti: agenda digitale, clima e politiche energetiche, ambiente ed economia circolare, mercato unico, competitività industriale e politiche commerciali.

Il candidato dovrà avere i seguenti requisiti: laurea in una materia rilevante rispetto alle tematiche, esperienza (anche stage) in ambito organizzazione eventi, ottime capacità comunicative (scritte e orali), forte interesse per le tematiche europee, buone capacità organizzative, auto-disciplina e indipendenza, dinamicità, flessibilità e attenzione ai dettagli, ottima conoscenza dell’inglese (scritto e orale).

Per candidarsi allo stage è necessario inviare online il proprio CV e una lettera di motivazione, entrambi in inglese.

articoli recenti