CASTING

HomeInformagiovaniCasting

A Palermo si cercano voci per il Coro "G.P. da Palestrina": come partecipare alle audizioni

Il coro, nato nel 1983, ha tenuto più di 150 concerti e svolto servizio liturgico presso la diocesi di Palermo. C'è tempo fino al 2 dicembre per partecipare alle audizioni

Balarm
La redazione
  • 10 novembre 2022

Giosuè D'Asta

Ricomincia l'esperienza di fede, attraverso il canto, del coro "G. P. da Palestrina" di Palermo che dal 1983 ha tenuto più di 150 concerti e svolto servizio liturgico presso la diocesi di Palermo.

Oggi l'esperienza del coro "G.P. da Palestrina" continua e ricomincia sotto la guida del Maestro Giosuè D'Asta, che dal 2008 si dedica con gusto e passione alla cura della musica liturgica presso la diocesi di Palermo (Cattedrale di Palermo, Mater Ecclesiae, San Carlo Borromeo, Sant'Ernesto).

Sono aperte dunque le audizioni per entrare a far parte del coro.

In particolare si cercano 5 Soprani, 5 Contralti, 4 Tenori e 4 Bassi per attività concertistica retribuita. Si cercano voci preferibilmente non liriche. Il repertorio avrà come focus principale la polifonia sacra rinascimentale.

L'audizione avviene per singole voci, senza accompagnamento strumentale, su uno dei seguenti mottetti rinascimentali a scelta tra: Sicut Cervus (G. P. da Palestrina), Ave Maria (T. L. de Victoria), Ne Timeas Maria (T. L. de Victoria)
Adv
Le audizioni si svolgono nei giorni: 11, 18, 25 novembre e il 2 dicembre 2022 alle ore 21.00 presso la Chiesa San Carlo Borromeo in via Altofonte a Palermo. Per avere maggiori informazioni e candidarsi chiamare al numero 329 8014650.

Il coro, un tempo chiamato "Exultate Deo", ha una lunga storia alle spalle che inizia nel 1983 sotto la guida del maestro Giovan Battista D'Asta. Il debutto avviene nel 1984 con un concerto di musica rinascimentale sacra e profana presso la Chiesa del SS. Salvatore a Palermo.

Il coro ha svolto, sin dagli esordi, attività concertistica sempre con successo di pubblico e di critica.

Sono da ricordare le esecuzioni della Via Crucis di F. Liszt, del Gloria di A. Vivaldi, del Messiah di G.F. Handel, del Magnificat di J.S. Bach, del Requiem e della Messa dell'Incoronazione di W. A. Mozart con l'orchestra dell'Accademia Musicale Ars Antiqua e l'Associazione Musicale Arturo Toscanini presso la Cattedrale di Palermo.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci...
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.
...e condividi questo articolo sui tuoi social:

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI