CURIOSITÀ

HomeMagazineFood

Agnelli di pasta di mandorle brutti: le foto delle orripilanti star della Pasqua sui social

Saranno anche buonissimi, ma sono davvero orripilanti: una seguitissima pagina Facebook raccoglie gli Agnelli di pasta di mandorle più brutti e strani del web

Nicoletta Fersini
Giornalista e fotografa
  • 9 aprile 2020

Diciamolo, l'arte della pasticceria non è cosa da tutti e a ricordarcelo in occasione della Santa Pasqua è una delle pagine più divertenti e seguite di Facebook: anche in quarantena tornano gli immancabili Agnelli di pasta di mandorle brutti, la dimostrazione che tra il dire e il fare spesso c'è di mezzo un oceano.

La pagina continua a spopolare a distanza di poco più di un anno tra esperimenti mal riusciti e "attacchi d'arte" culinaria a dir poco improbabili con uno stuolo di più di 53.000 follower.

Così la tradizione si fa virale in modo inconsueto, comunque strappandoci un grande sorriso tra agnelli che sembrano reduci da un incidente stradale, agnelli realizzati con prosciutto e maionese (e altri strani ingredienti), quelli che dell'agnello non hanno neanche la forma e dulcis in fundo persino gli agnelli di pasta di mandorle (brutti) con la mascherina anti-Coronavirus.

Pasta di mandorle e formine alla mano: voi siete in grado di raggiungere tali livelli di bruttezza?

GALLERY RECENTI