ATTUALITÀ

HomeMagazineSocietàAttualità

"Ci vediamo al Baby Luna", dai bei ricordi alla dura realtà: unica corsia sul Ponte Corleone

La circolazione passa, proprio a Natale, a un’unica corsia e mercoledì notte, tra mezzanotte e le cinque del mattino, lo snodo rimarrà chiuso per delle prove sul posto

Balarm
La redazione
  • 20 dicembre 2021

Condividi questo articolo via e-mail

* = campi obbligatori

Il ponte Corleone a Palermo

Entrare e uscire da Palermo è un compito arduo, ma ancora più difficile quando viene cambiata la circolazione su uno snodo fondamentale, cruccio di ogni automobilista: il "tappo" del Ponte Corleone.

E magari il cambio di programma arriva in un periodo come quello delle feste, come un inatteso regalo di Natale.

Dopo essersi divincolati tra scorciatoie più o meno valide e aver consumato l’ennesimo pass Ztl per sfuggire al caos del centro città si arriva inevitabilmente lì, in coda, a passo d’uomo.

C’è anche il tempo di ricordare tutti gli appuntamenti per le gite fuori porta, quando si diceva agli amici «ci vediamo al Baby Luna». Un momento nostalgico che passa subito la palla all’ennesimo scatto di nervi a causa dell'ennesima auto che decide di tagliarti la strada, sperando di guadagnare qualche metro in più di asfalto.

Tra oggi e domani, giusto il tempo per mettere la segnaletica necessaria, la circolazione passa a un’unica corsia e mercoledì notte, tra mezzanotte e le cinque del mattino, il Ponte Corleone rimarrà chiuso per delle prove sul posto.



Proprio quando scatta la corsa ai regali quindi il Comune di Palermo ha messo nero su bianco i provvedimenti relativi alla circolazione in viale della Regione Siciliana lungo il ponte sul fiume Oreto.

La decisione arriva sulla base dei rilievi della ditta incaricata delle attività di verifica e manutenzione della struttura, la Icaro Progetti. L’ordinanza del Comune prevede per 250 metri prima e fino a fine ponte la riduzione della sezione di ciascuna delle due carreggiate in entrambi i sensi di marcia, con l’istituzione di un’unica corsia centrale larga 3,50 metri.

Istituiti quindi guard rail, cordoli e new jersey invalicabili che saranno interrotti solo per consentire l’accesso e l’uscita nell’area di sosta davanti al Baby Luna e l’uscita del varco di immissione nella corsia centrale in direzione Trapani.

Da 200 metri ed ad ogni 50 metri prima dell’accesso nella corsia centrale - riporta l'ordinanza - , in entrambi i sensi di marcia, saranno installati segnali di strettoia simmetrica e 100 metri prima e dopo il ponte, sempre in entrambi i sensi di marcia, istituito un nuovo limite di velocità che passa dai 30 attuali a 60 km/h.

Infine è stata disposta la chiusura al transito pedonale dei due marciapiedi fino al ripristino delle barriere di protezione.

La speranza adesso è che gli inevitabili e attesi disagi portino a una soluzione del problema. Questo sì che sarebbe uno splendido regalo di Natale.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci...
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.
...e condividi questo articolo sui tuoi social:

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DEL MESE