STORIA E TRADIZIONI

HomeMagazineCulturaStoria e tradizioni

Da 40 anni i suoi violini suonano anche oltre la Sicilia: Ignazio, il liutaio storico di Palermo

Vi raccontiamo la storia di Ignazio Muliello, uno degli ultimi maestri liutai della città. Nella sua bottega ha realizzato più di cento strumenti musicali e fatto scuola a tanti apprendisti

Balarm
La redazione
  • 26 aprile 2022

Condividi questo articolo via e-mail

* = campi obbligatori
Ignazio Muliello è un artigiano che ha fatto la storia della liuteria di Palermo. Vi raccontiamo di lui e della sua arte attraverso un documentario realizzato da Lillo Geluardi, fotografo e videomaker siciliano.

Muliello è uno degli ultimi maestri liutai della città. Un artigiano che in più di quarant’anni di carriera (dal 1979) ha realizzato oltre 100 strumenti musicali tra violini, viole, contrabbassi e violoncelli. Nella sua bottega artigiana a Palermo con estrema sensibilità svolge uno degli antichi mestieri siciliani e oggi è certmente espressione dell'artigianato tradizionale che ha reso e rende il made in Italy famoso in tutto il mondo, grazie alla produzione di oggetti unici e speciali.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci...
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.
...e condividi questo articolo sui tuoi social:

I VIDEO PIÙ VISTI DEL MESE