CURIOSITÁ

HomeMagazineLifestyle

"È demoniaco va cambiato": uno scivolo ad acqua in Sicilia condannato dai credenti

Basta andare sul sito Change.org per trovare una petizione singolare: lo scivolo si chiama "Devil's race" (corsa del diavolo) e secondo alcuni invocherebbe il maligno

Balarm
La redazione
  • 29 luglio 2019

Lo scivolo "Devil's race"

Uno scivolo acquatico che viene dedicato a Lucifero in persona non va bene per alcune persone e, sulla nota piattaforma che ingloba petizioni di ogni parte del mondo compare quella per cambiare nome all'attrazione di un parco acquatico in Sicilia.

"Credo e sostengo fortemente l'importanza dei valori cristiani sia in Italia che nel mondo e quindi oltre occidente - c'è scritto nella petizione sul sito Change.org - Questa é una cosa laddove si menziona il diavolo, valorizzandolo come gioco-divertimento, allo stesso tempo quindi situazione contro la Bibbia e il credo cristiano".

"A livello spirituale - continua - si creano maledizioni dedicando un gioco al diavolo, alla quale molti sconoscendone la Bibbia stessa e non avendo una relazione con il Cristo, purtroppo non sanno. Non si gioca con il male .Sottolineo questa petizione, in quanto il gioco ricorda tra le altre cose l'ambiente infernale, che è una destinazione reale e che non edifica di certo intenderla come gioco, volendola esprimerla poi come se il diavolo fosse solo un personaggio inventato, dantesco e quindi giocando nello scivolo si sfida la paura, in un clima infernale".

"Pertanto - conclude - chiedo gentilmente ai gestori di cambiare titolo del gioco".

articoli recenti