Arte & design

HomeFormazioneArte & design

"Born To Talk": un fumetto contro la mafia

Balarm
La redazione
  • 10 gennaio 2012

Educare all'impegno dell'antimafia grazie ai fumetti: "Rights Youth Organization", associazione impegnata sul fronte dei diritti umani, con sede a Monreale (Salita Croci n° 5) presenta il progetto “Born To Talk”. Il progetto si svilupperà nell'arco di 8 mesi, con data di inizio lunedì 16 gennaio e porterà alla creazione di un fumetto, creato dagli stessi partecipanti, sul tema della mafia. Il progetto è finanziato dalla Commissione Europea nell'ambito del programma Gioventù In Azione ed è indirizzato a tutti i ragazzi e le ragazze dai 18 ai 30 anni.

Attraverso la creazione del fumetto i giovani potranno, quindi, raccontare la loro visione della Sicilia e del fenomeno mafioso e condividere questa loro visione anche in campo Europeo. Al termine del progetto, infatti, il lavoro realizzato verrà presentato a livello locale e le copie del fumetto verranno altresì tradotte in lingua inglese e inviate ai partner dell'associazione H.R.Y.O. a livello europeo. La partecipazione al progetto prevede anche il rilascio ai partecipanti dello Youthpass, un certificato nel quale viene descritto ciò che i partecipanti hanno imparato durante le attività progettuali. Per partecipare al progetto basta inviare una mail a info@hryo.eu oppure telefonare al 338.542164.