SPORT

HomeMagazineSport

I love running: in Sicilia via alla prima gara (post Coronavirus) per chi ama la corsa

Si chiama "Sicilia Virtual Running” ed è l'evento che consentirà a tutti gli appassionati di corsa all'aria aperta di poter tornare a vivere insieme l'esperienza di una gara

Balarm
La redazione
  • 7 maggio 2020

La Fase 2 è appena iniziata e se c'è una cosa che è mancata un po' a tutti è stata la possibilità di fare sport in libertà e all'aria aperta. In Sicilia, dopo la fine definitiva del lockdown e le misure a favore dello sport, è stata organizzata una prima manifestazione per tornare ad aggregarsi, seppur nel rispetto delle regole di sicurezza sanitaria.

Alla gara podistica simbolica, intitolata “Sicilia Virtual Running”, si potrà partecipare semplicemente iscrivendosi e correndo su un proprio circuito in modo tale da rispettare le regole di sicurezza sanitaria che impongono di allenarsi "in solitari". Un'iniziativa che certamente tiene alto il valore dello sport più genuino.

Un evento a carattere ludico, aggregativo e non competitivo, che ha anche lo scopo di promuovere i territori che “ospiteranno” virtualmente gli eventi, attraverso la diffusione di immagini, video ed interviste tramite una diretta streaming su FB che accompagnerà ogni evento, con interventi in “studio” e aggiornamento delle classifiche in tempo reale.



A fine "corsa" ogni podista, regolarmente iscritto, invierà ad un gruppo Wapp creato per l'occasione, la foto del suo GPS con chilometri percorsi, data e crono, successivamente verrà redatta la classifica finale.

Si comincia domenica 24 maggio con la “Capo d’Orlando runforpassion virtual race” (10 km), una virtual in luogo di quella “reale” che era in programma sabato 23 maggio e che, organizzata dalla Podistica Capo d’Orlando, prevedeva anche la distanza della mezza maratona. Seguiranno, con cadenza settimanale altri eventi, su distanze diverse, in altrettanti luoghi da valorizzare e visitare (seppur virtualmente), grazie alle società che vorranno aderire, rendendo protagonista la località dove ha sede la propria ASD.

Subito un’anticipazione, il 31 maggio si “correrà” a Palma di Montechiaro una 21,097 chilometri, promossa dal GS Valle dei Templi. Alle società che aderiranno sarà data anche l’opportunità di promuovere l’edizione “reale” della propria manifestazione e la possibilità di sostenere economicamente la lotta al Covid-19, grazie ad una parte della quota di iscrizione che sarà devoluta in beneficenza. Pacco gara virtuale, pettorale inviato tramite WhatsApp, sorteggio premi e un occhio attento alla pratica sportiva che va a braccetto con il turismo, mai come in questo periodo storico, da rilanciare e valorizzare, anche con una sfida virtuale che possa raccontare le bellezze della Sicilia, passo dopo passo, gara dopo gara.

Prologo del circuito, l’evento “Correndo Andrà tutto bene” Virtual sulla distanza di 7 km, in programma domenica 17 maggio, una prova generale, buona per limare i dettagli e proiettarsi tutti insieme verso l’avventura di Sicilia Virtual Running. A breve sarà pubblicato regolamento generale e quello specifico per le iscrizioni alle singole gare.

Da qui potete iscrivervi alle gare virtuali in programma. Per altre informazioni potete scrivere a info@siciliarunning.it
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

ARTICOLI RECENTI