MOTORI

HomeMagazineLifestyleMotori

Il futuro è "full hybrid": cosa sapere e dove provare (a Palermo) la nuova Honda HR-V

Soluzioni pratiche ed efficienti fanno di questo nuovo modello un Suv interessante che merita la giusta attenzione. Due giorni di porte aperte a Palermo per i test drive

Balarm
La redazione
  • 21 febbraio 2022

Condividi questo articolo via e-mail

* = campi obbligatori

Honda HR-V Full Hybrid

*Le dimensioni sono rimaste le stesse rispetto alla generazione precedente, ma ci sono alcune preziose novità in termini di efficienza che fanno di questo nuovo modello, un Suv decisamente interessante, specie per chi cerca un'auto per la città che consumi poco.

Parliamo della nuova Honda HR-V, il modello di terza generazione con cui la casa giapponese dice addio al Diesel per andare incontro all'alternativa full-hybrid e che arriva a Palermo presso la concessionaria Veg Motors di viale Michelangelo 102.

Porte aperte sabato 26 e domenica 27 febbraio per conoscere da vicino e testare su strada il suv urban crossover dotato di un sistema ibrido che le permette di dire addio a spine e cavi di ricarica.

Tutto questo è possibile grazie al sistema ibrido e:HEV, una tecnologia rara per questa tipologia di suv che fa tutto da sola e promette consumi ridotti.

Non solo. La nuova Honda HR-V è dotata anche di tecnologie Honda Sensing, che raccoglie tutti gli ultimi dispositivi di sicurezza e le funzioni per la guida assistita – con l’ottima aggiunta dell’Hill Descent Control, per avere maggiore controllo sulle superfici con scarsa aderenza e grandi pendenze.



La nuova Honda HR-V non è cresciuta rispetto alla precedente generazione: è lunga 4 metri e 30, larga 1,77 e alta poco meno di 1,60, con le linee che si sono fatte più morbide e i tratti più decisi.

Il tetto discendente ricorda vagamente quello che vediamo sempre più spesso quando si parla di SUV coupé e, per quanto riguarda il design, non mancano elementi stilistici particolari e all’avanguardia – da tradizione Honda – come la grande griglia a listelli sottili dello stesso colore della carrozzeria che sembra annegata nell’ampio frontale.

All'interno si conferma un'ottima gestione degli spazi, caratteristica tipica dei modelli Honda.

Rispetto al modello precedente, i passeggeri posteriori, infatti, hanno a disposizione 3,5 cm di spazio in più per le ginocchia (oltre a due prese USB sul tunnel centrale, sull’allestimento top di gamma) e, in generale, sono state ottimizzate alcune soluzioni per rendere molto pratico l’intero abitacolo.

Dietro, i protagonisti sono i Magic Seats: la seduta del divano posteriore può essere sollevata e bloccata ricavando un generoso spazio che può essere utilizzato, per esempio, per caricare oggetti alti o ingombranti. Questo è stato reso possibile perché il serbatoio della benzina è stato spostato: non è più posizionato sotto la panca posteriore ma al di sotto del sedile del guidatore.

Sotto il cofano della Honda R-V c’è un sistema ibrido full composto da un motore a benzina di 1,5 litri e da due elettrici, un generatore e un motopropulsore, per una potenza complessiva di 131 CV. Si tratta però di un ibrido particolare che, a seconda della velocità, può lavorare sia in serie che in parallelo.

Nel primo caso, a basse e medie andature la trazione è esclusivamente elettrica. Quando la batteria si scarica, viene alimentata dal motore termico che, attraverso il generatore, produce l’energia necessaria al movimento.

Si parla di ibrido parallelo invece a velocità più elevate, sopra gli 80 km/h, con il 1.5 che viene collegato direttamente alla trasmissione attraverso la chiusura di una piccola frizione per sostenere la spinta e lavorare in sinergia con l’elettrico. In questo modo, quando si va piano si consuma di meno perché la trazione è esclusivamente elettrica, in autostrada invece, l’ambito in cui l’ibrido soffre di più, lavora principalmente il motore a benzina.

Per partecipare ai test drive in programma durante l'Open Day basta recarsi presso la concessionaria Veg Motors di Palermo nei seguenti giorni: sabato 26, dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.00 e domenica 27 febbraio, dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.00.

Per maggiori informazioni è possibile contattare l'azienda al numero 091 6850847.

*contenuto sponsorizzato
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci...
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.
...e condividi questo articolo sui tuoi social:

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DEL MESE