BANDI E OPPORTUNITÀ

HomeInformagiovaniBandi e opportunità

Incentivi per giovani agricoltori, più di 300 terreni in Sicilia: come fare richiesta

Via alla nuova edizione del bando della Banca Nazionale delle Terre Agricole Ismea per agevolazioni destinate ai giovani agricoltori. Per partecipare c'è tempo sino al 5 giugno

Balarm
La redazione
  • 16 marzo 2022

Condividi questo articolo via e-mail

* = campi obbligatori
Terreni agricoli ai giovani a prezzi agevolati. Si è aperta la nuova edizione della Banca Nazionale delle Terre Agricole Ismea, che mette in vendita circa 19.800 ettari di campi da destinare a nuovi interventi in favore di giovani imprenditori agricoli. Tra le regioni, la Sicilia è quella maggiormente rappresentata con 338 terreni messi a bando, per un totale di quasi 6.585 ettari.

Ecco tutti i dettagli del bando, sui chi può e come fare richiesta di uno o più terreni agricoli.

Chi può fare richiesta: i requisiti
Il bando è rivolto ai giovani imprenditori agricoli che non abbiano compiuto 41 anni. Se si tratta di impresa individuale, l’acquirente amministratore deve avere un’età compresa tra i 18 anni compiuti e i 41 non compiuti. Deve essere iscritto al registro delle imprese della Camera di commercio, avere partita Iva in ambito agricolo ed essere iscritto al regime previdenziale agricolo.

Se invece si tratta di società, questa deve essere amministrata da soggetti di età compresa tra i 18 anni compiuti e i 41 non compiuti. Inoltre, deve essere iscritta al registro delle imprese della Camera di commercio, avere partita Iva in campo agricolo, essere iscritta al regime previdenziale agricolo.



In aggiunta, deve avere per oggetto sociale l’esercizio esclusivo delle attività (articolo 2135 Codice civile), deve recare l’indicazione di “società agricola” nella ragione o nella denominazione sociale. Infine, deve avere una maggioranza assoluta, numerica e di quote di partecipazione, di soci di età compresa tra i 18 anni compiuti e i 41 anni non compiuti.

Come presentare la domanda
Le manifestazioni di interesse per l’acquisto di uno o più terreni possono essere presentate telematicamente a partire dal 7 marzo sino al 5 giugno. Sul sito della Banca Nazionale delle Terre Agricole - Ismea è possibile consultare le modalità di partecipazione, le caratteristiche dei terreni e inviare le manifestazioni di interesse. L'iter si compone di tre fasi: cercare il terreno, viene effettuata la manifestazione d'interesse e si presenta l'offerta.

Le agevolazioni
Se il terreno viene aggiudicato da giovani imprenditori agricoli, questi ultimi potranno pagare a rate, con iscrizione di ipoteca pari al 100% del valore del terreno posto a base d’asta per i primi tre tentativi di vendita e del prezzo di aggiudicazione, se minore, in caso di terreni al quarto tentativo.

Il prezzo del terreno, fino al 100% del valore a base d’asta e al netto della cauzione versata, potrà essere corrisposto in rate semestrali o annuali e il relativo piano di ammortamento sarà sviluppato per un periodo massimo di 30 anni.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci...
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.
...e condividi questo articolo sui tuoi social:

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DEL MESE