FOTOGRAFIA E VIDEO

HomeInformagiovaniFotografia e video

Aperte le iscrizioni al "SiciliAmbiente Festival"

Per partecipare al "SiciliAmbiente Festival" si potrà inviare il materiale video insieme alla documentazione entro e non oltre venerdì 30 aprile

  • 15 febbraio 2010

La manifestazione sul cinema d'autore attorno al tema ambientale di San Vito Lo Capo torna anche quest'estate, da martedì 20 a domenica 25 luglio e sono partite le iscrizioni per la nuova edizione. Il SiciliAmbiente Documentary Film Festival, è il concorso, organizzato e promosso dalla Demetra produzioni SNC, con il contributo del Comune di San Vito Lo Capo, della Provincia di Trapani, della Regione Sicilia, nato con l'obiettivo di promuovere e diffondere, appunto, il cinema documentario d'autore. Possono partecipare alla selezione film di qualsiasi nazionalità e durata, completati dopo il 1 gennaio 2008. Con l’iscrizione gratuita, si potrà inviare il materiale video insieme alla documentazione richiesta per la partecipazione al concorso entro e non oltre venerdì 30 aprile all'indirizzo via Rosa Raimondi Garibaldi 44, 00145 - Roma.

Il festival, che dal 20 al 24 luglio del 2009 ha raccolto appassionati, curiosi e i partecipanti stessi del concorso, ha dato visibilità a un evento che mira a diventare un punto di riferimento per l' Environmental Film Festival Network, uno dei più prestigiosi e noti festival sull'ambiente. Antonio Bellia, il direttore artistico del festival dichiara «La prima edizione è stata una scommessa in cui tutti i partecipanti hanno creduto e hanno fatto la propria parte. Siamo un giovane festival e in quanto tale siamo pieni di energia, abbiamo tante idee e grandi aspettative. Siamo convinti che possiamo crescere e diventare un punto di riferimento per tanti: registi, appassionati di cinema, ambientalisti, giovani e bambini».



La giuria internazionale composta da personalità del cinema e della cultura, assegnerà i seguenti premi: Premio ''Il Faro'' al Miglior Documentario, dotato di una borsa del valore di 2.000 euro, la Targa ''Il Faro'' al 2° e 3° posto per il Miglior Film e il Premio miglior documentario per il pubblico, con un benefit di 1.000 euro. Antonio Bellia prosegue affermando che «Per la seconda edizione siamo già tutti a lavoro: i nostri partner hanno confermato l’adesione per la nuova edizione e stiamo accogliendo nuovi e significativi compagni di viaggio. Continueremo la collaborazione con la Filmoteca Regionale Siciliana e abbiamo riconfermato il gemellaggio con il festival CinemAmbiente di Torino e stretto una nuova e importante collaborazione con il festival sui Diritti Umani di Buenos Aires; tutto questo al fine di garantire un alto livello delle opere presentate al festival». Per ulteriori informazioni è possibile contattare il numero 06.45553435.

ARTICOLI RECENTI