HomeInformagiovani

"Palermo Street Life" con Shobha Battaglia

Lo spirito del workshop è la “Street life”, cioè accogliere tutto quello che succede per la strada e raccontarlo con le foto. Si dovrà camminare da soli, ricettivi, attenti

Balarm
La redazione
  • 11 giugno 2008

Palermo è folle, contraddittoria, malinconica e amara. Nel centro storico i palazzi fatiscenti distrutti dai bombardamenti della seconda guerra mondiale fanno sembrare che il tempo abbia congelato la città. Immobile e statuaria come le donne vestite di nero sedute agli usci. Fuori dal tempo come i mestieri che non si trovano più da nessuna parte, gli uomini che giocano a carte, i carretti dei venditori ambulanti e le strade in cui si vende solo latta.

Da queste considerazioni nasce “Street Life con Shobha”, il workshop di fotogiornalismo organizzato da Shobha Battaglia in programma a Palermo dal 4 al 7 settembre. Lo spirito del workshop è la “Street life”, cioè accogliere tutto quello che succede per la strada e raccontarlo con le fotografie. Si dovrà camminare da soli, ricettivi, attenti e concentrati, con la macchina fotografica sempre pronta. Gli incontri di gruppo giornalieri, permetteranno ad ogni fotografo di essere seguito da Shobha in ogni fase di produzione e di confrontare il proprio lavoro con quello degli altri.

Ognuno, secondo la propria creatività, sceglierà un punto di vista per realizzare il proprio progetto fotografico, un tema, un luogo o una storia. Palermo sarà interpretata dallo sguardo di ognuno, così che alla fine del workshop emergeranno diversi modi di raccontare un unico luogo. Per questo sarà prezioso, per ognuno, poter confrontare il proprio lavoro finale con quello del gruppo. Il metodo di insegnamento è lasciare i fotografi indipendenti durante le uscite fotografiche. La fotografia è un’esperienza individuale. Al rientro, ogni scattato sarà visionato individualmente da Shobha che guiderà dando insegnamenti e facendo emergere la qualità di ognuno. Il costo del workshop non include viaggio, pernottamento e pasti.

Per potersi iscrivere è sufficiente possedere una macchina fotografica reflex digitale e una minima preparazione di base (conoscere la macchina fotografica, saper scaricare le schede ecc.). E’ vivamente consigliato avere con sé il proprio computer portatile e tutto l’occorrente per la fotografia digitale. Il limite minimo di età dei partecipanti è di 21 anni. Per la selezione, è obbligatorio inviare via mail a motherindia@libero.it con un breve curriculum vitae, spiegando anche il livello delle proprie conoscenze fotografiche. Maggiori informazioni al numero 339.6746218.

ARTICOLI RECENTI