UNIVERSITÀ

HomeMagazineScuola e Università

Innovazione, rigore e uno sguardo al lavoro: i corsi di laurea della Lumsa a Palermo

Dal mese di ottobre 2020 riprendono le lezioni in presenza all'Università Lumsa di Palermo: ecco l'offerta formativa completa del Dipartimento di Giurisprudenza

Balarm
La redazione
  • 22 giugno 2020

Studenti universitari

Tradizione, rigore ma anche innovazione e nuove prospettive. Sono queste le parole chiave che caratterizzano uno dei dipartimenti universitari più illustri di Palermo che nel corso degli ultimi 20 anni ha formato i professionisti del futuro, incoraggiandoli e supportandoli per farsi strada nel mondo del lavoro.

Parliamo del Dipartimento di Giurisprudenza della sede di Palermo della Lumsa che fonda la propria identità sulla tradizione della Facoltà di Giurisprudenza, coniugandola con le nuove prospettive di formazione didattica e professionale.

Farsi strada nel mondo del lavoro, infatti, è una sfida che richiede sempre più impegno e, senza dubbio, competenze. Ecco perchè solo una formazione universitaria che coniughi innovazione e tradizione può porre delle solide basi per il proprio futuro lavorativo e professionale.

In vista della ritorno in aula previsto per il mese di ottobre 2020 ecco dunque una breve panoramica sull'offerta didattica che, a partire dall’inizio dell’anno accademico 2020-2021, farà tornare docenti e studenti a frequentare in presenza i corsi di laurea dell’Università Lumsa.



Oltre ai corsi di laurea triennali e magistrali, l'offerta didattica del dipartimento di Giurisprudenza comprende anche il Dottorato di ricerca in "Diritti e libertà fondamentali", la Scuola di specializzazione per le professioni legali e la ricerca scientifica (Prin e Firb).

In particolare, la didattica è articolata nel corso di studi in Giurisprudenza (LMG/01) che si pone l'obiettivo di formare giuristi in una prospettiva interna, europea ed internazionale.

Economia e commercio è invece il corso dedicato alle nuove professionalità occupabili attraverso una formazione di qualità, per costruire competenze di economia civile ed etica, oltre che storiche e giuridiche. Ad esso, a partire dall'anno accademico 2018-2019 è stato affiancato un corso di laurea magistrale in Economia e Management, che mira a coniugare tradizione degli studi economici ed economico-aziendali e nuove esigenze del mercato del lavoro.

Coloro che sono interessati a una carriera professionale dedicata al sociale invece potranno frequentare i corsi di studio in Scienze del servizio sociale e del non profit (L39) o in Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali (LM87), il cui obiettivo è quello di formare la figura dell’assistente sociale, nel rispetto della vocazione umanistica e dell’ispirazione cattolica dell’Ateneo.

All'interno del dipartimento trovano spazio anche i corsi di studi legati al mondo dell'educazione.

Da un lato, il corso di Laurea in Scienze dell’educazione (con il curriculum Educatori dell'infanzia), dedicato alla formazione degli educatori fortemente caratterizzato sul piano pedagogico, anche nella prospettiva Montessori e dall'altro lato, il corso di laurea in Scienze della formazione primaria, finalizzato alla formazione culturale e professionale degli insegnanti della Scuola dell’infanzia e della Scuola primaria, il cui titolo conseguito è abilitante all'insegnamento.

Per maggiori informazioni è possibile contattare l'Ufficio Orientamento di Lumsa di Palermo al numero 091 6810761 o all'indirizzo mail palermo@lumsa.it oppure partecipare all'Open day virtuale in programma per il 22 luglio dalle 9.30 alle 14.00.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

ARTICOLI RECENTI