CINEMA

HomeMagazineCulturaCinema

Ispirato a Fellini e girato senza copione: è "Il Talento" di due sceneggiatori palermitani

Salvatore Sclafani e Domenico Cangialosi hanno voluto mettersi alla prova ispirandosi a un grande del cinema con grande impegno e passione: ecco il trailer del film

Balarm
La redazione
  • 29 maggio 2020

Non è stato seguito nessun copione per il lungometraggio "Il Talento", proprio come voleva Federico Fellini. I siciliani Salvatore Sclafani e Domenico Cangialosi hanno voluto ispirarsi al grande regista per il loro ultimo film.

Mettersi alla prova ispirandosi a un grande del cinema, è stata una scommessa nella quale hanno impiegato impegno e passione. Con l'aggiunta della propria personalità e di un tema di attualità che si muove tra il cinismo della società odierna, e la superficialità tesa all'essere a all'apparire. Quale prezzo si è disposti a pagare per il successo?

"Il Talento" racconta le vicissitudini di Fabrizio Taormina, un giovane scrittore siciliano, «racconta Domenico Cangialosi che lo interpreta e che nel film troviamo anche nelle vesti di costumista insieme a Francesca Palma». Una volta trasferitosi a Roma, Taormina diventa l’apprendista di Eugenio Vassallo, un famoso scrittore Argentino, che in realtà fa del giovane talentuoso, il suo ghost writer.

VIDEO RECENTI