ATTUALITÀ

HomeMagazineSocietàAttualità

L'arte terapia e l'autismo: nella piazza di Monreale un docufilm per "uscire alla luce del sole"

Nell'ambito della Giornata Mondiale per la consapevolezza sull'Autismo, Mete Onlus e Parent To Parent Italia hanno prodotto un docufilm sulle artiterapie destinate a bambini affetti da autismo

Balarm
La redazione
  • 2 aprile 2021

Nell'ambito della Giornata Mondiale per la consapevolezza sull'Autismo istituita dalle Nazioni Unite (Onu) nel 2007 con l’obiettivo di far luce su questa disabilità, promuovendo ricerca e miglioramento dei servizi e contrastando la discriminazione e l'isolamento di cui ancora sono vittime le persone autistiche e i loro familiari, Mete Onlus (presieduta da Giorgia Butera) e Parent To Parent Italia (referente Marilina Sclafani) hanno prodotto un docufilm sulle artiterapie destinate a bambini affetti da autismo e/o patologie correlate.

Il mese scorso sono stati programmati diversi laboratori di Artiterapie condotti da Paolo Ferrara (Attore e TeatroTerapeuta), ad accoglierli Don Gaetano Gulotta, Parroco di Villaciambra.

Si è così deciso di realizzare un docufilm, che abbiamo inserito all’interno della Campagna “Mete Onlus for Arts and Humanity”. I laboratori proseguiranno per tutto il 2021.

I protagonisti sono i bambini di Parent To Parent Italia; l’intro è affidato a Gaetano La Mantia (Tersicoreo Teatro Massimo di Palermo); Marilina Sclafani (Referente PTP) e Paolo Ferrara narreranno il percorso intrapreso; riprese e montaggio a cura di Alfredo Di Forti; la culla sonora è affidata a Giuliana Di Liberto, in una suggestibile interpretazione di Life in Mars (Disco Camera Rock); la regia è stata affidata ad Angelo Butera.

Il video è stato girato nella piazza di Monreale.

«Perché abbiamo scelto la piazza? È stato un modo per condividere l’esperienza in maniera inclusiva – dice Marilina Sclafani, referente Parent to Parent Italia- l’Arte può rappresentare una buona pratica rivolta ai nostri bambini per permettere loro di entrare in contatto con il mondo serenamente e allegramente; siamo convinti che questo approccio possa offrire nuovi stimoli.

E poi la nostra filosofia è "uscire alla luce del sole"».
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

VIDEO RECENTI