INNOVAZIONE

HomeMagazineLifestyle

L'informazione rinasce su whatsapp: degli studenti inventano un nuovo "giornale"

Hanno concepito il nuovo giornale come fosse una normale chiaccherata via messaggio tra amici: i giovanissimi redattori sono di un liceo di Cefalù, in Sicilia

Giuliana Imburgia
Giurista e fashion addicted
  • 8 aprile 2019

Il giornale della scuola inviato via Whatsapp è la versione 2.0 del tradizionale giornalino scolastico. Ad inventare e realizzare questo social-settimanale scolastico sono stati gli studenti del liceo Del Duca – Diego Bianca Amato di Cefalù.

È inviato come un normale messaggio Whatsapp da un contatto telefonico attivato ad hoc per diffondere a docenti, studenti e genitori le ultime news della scuola.

Il giornale ha cadenza settimanale e viene inoltrato con un messaggino che arriva dritto al proprio cellulare ogni giovedì.

A svolgere il ruolo di Direttore del giornale scolastico, intitolato “L’altro punto di vista”, è Gabriele Azza, studente del IV anno della scuola iscritto all’indirizzo turismo.

«Anni fa la scuola aveva un giornale cartaceo, ma la stampa richiedeva troppo lavoro e tempo e implicava anche un costo molto oneroso per la sua distribuzione, così ci siamo dovuti fermare – racconta Gabriele - Quest’anno invece abbiamo voluto riprendere questa attività ma in una forma più giovane, più veloce e più smart, utilizzando il cellulare che ormai noi giovani, ma non solo, ci ritroviamo spesso tra le mani. Da qui abbiamo concepito il nuovo giornale come fosse una normale chiaccherata via messaggio tra amici circa la vita e le notizie della scuola».

Oltre alla figura del Direttore del giornale, la redazione del giornale è composta anche da altri studenti del liceo e in particolare, per ogni classe, è stato individuato da un docente coordinatore un responsabile della comunicazione, con il compito di raccogliere le notizie dai compagni e filtrarle in redazione per la stesura del prossimo numero del giornale.

«Il nostro obiettivo – continua Gabriele – è quello di far conoscere anche al di fuori della scuola le cose belle che accadono all’interno delle mura scolastiche, come ad esempio le esperienze erasmus, i viaggi di istruzione o gli altri eventi che organizziamo, il tutto però tramite una lettura breve e immediata che non annoi e che sia al passo con i tempi».

Dopo un paio di numeri #0 di rodaggio, ieri giovedì 4 aprile è uscito il primo numero #1.

L’istituto tecnico Del Duca – Diego Bianca Amato è composto da tre plessi, di cui la centrale e una succursale a Cefalù (per gli indirizzi amministrazione finanza e marketing, artistico, turismo, socio sanitario e costruzione ambiente e territorio) e un’altra succursale invece a Campofelice di Roccella (che ospita lo scientifico).

«A causa delle distanze tra le varie sedi della scuola anche l’attività di redazione è gestita online da noi ragazzi via Whatsapp” – aggiunge Gabriele - Ogni giovedì il contatto Whatsapp della scuola notifica il giornale agli insegnati, ai ragazzi e ai nostri genitori, in modo tale che tutti siamo sempre informati sulle ultime novità che riguardano la vita della scuola».

Per ricevere sul proprio smartphone le news settimanali del giornalino Whatsapp basta inviare una apposita richiesta con scritto “Invio giornale” al numero telefonico 366 2454797.

articoli recenti