OROSCOPO

HomeMagazineLifestyleOroscopo

L'oroscopo di settembre, segno per segno: è il mese della ripresa (dopo un anno di incertezze)

Il cielo di settembre: la ripresa delle attività dopo un anno duro, di scontri e di incertezze. Ecco le previsioni del mese, segno per segno, secondo Astronaufragi

Nina Ferruzza
Laureata in Lettere
  • 2 settembre 2021

Il cielo di settembre: la ripresa delle attività dopo un anno duro, di scontri e di incertezze. Il profilarsi di nuove occasioni di attrito e scombussolamento.

Marte dal 15 in Bilancia, vicino a Mercurio – dal 28 in retrogradazione – suggerisce uno stato di tensione che attraverserà la nostra capacità decisionale, a livello collettivo. La maggior parte delle energie planetarie si distribuiscono tra la Vergine e la Bilancia, arricchendo – ma anche appesantendo – le nostre facoltà intellettuali.

Un soffio di consapevolezza ci viene garantito dal novilunio e plenilunio nell’asse Vergine-Pesci: solo mediante la lotta con le emozioni più tossiche approdiamo ad una visione empatica e compassionevole del mondo.

Ecco le previsioni di Astronaufragi.

ARIETE
Addestrare le “giumente” del pensiero. L’aria tiepida settembrina attraversa la città, incerta se potrà ospitare nuovamente quell’ormai nostalgico tran tran quotidiano o se converrà invece indugiare ancora nel mistero atemporale dell’estate.



Dal canto vostro vorreste solo gettarvi in avventure eroiche e scongiurare – con un colpo di testa – ogni eventuale scenario di perturbante paralisi. Ma qualcosa vi trattiene dal solito incedere impetuoso. Un’energia ignota e magnetica vi guida, voi agnellini redenti, a stemperare la vostra autoreferenzialità.

L’urgenza del dialogo, di mettervi in discussione tramite l’intreccio con l’altro, si fa forte. Nell’incerto vagare, nell’immaginario o nella realtà – il discrimine è sottile – siete rapiti da una figura di statuaria bellezza. Rimanete catturati, privi di parole, nel silenzio della contemplazione. E’ la vostra anima che chiede Giustizia.

TORO
La schiavitù del desiderio. Assaporare la vita come fosse un’esperienza estetico-sensoriale è un’abitudine particolarmente esaltante. Questo finché si esprime nel desiderio di cogliere la realtà con un coinvolgimento più intimo. Ma cosa accade quando, anziché essere tu il consumatore, vieni consumato dalle tua stessa sensibilità? Che fine fa Venere, e la sua compostezza, quando viene rapita dall’oscuro Scorpione? Cosa nasconde, al fondo, il tuo desiderio di afferrare?

Prova a sentire la brezza del vento che scorre tra i pensieri e gli arti, quando non hai più bisogno di aggrapparti alla vita. Alleggerire il pathos, distaccarsi un poco da sé stessi, è essenziale per avere più lucidità e dunque più possibilità di scelta. E’ nell’accogliere e sorreggere il peso di questa scelta potenzialmente infinita che nasce l’amore. Perché l’amore è la scelta più difficile: quella della coscienza.

GEMELLI
Allentiamo le critiche, altolà ai pensieri gentili. Settembre porta il fresco vento di fine estate e con lui il desiderio di stemperare la frenesia dei pianeti in Vergine, con un approccio di distaccato equilibrio alla realtà. Il 15 Marte passa in Bilancia, raggiungendo il vostro signore Mercurio, garantendo che il pensiero sia sì critico, come piace a voi, ma non troppo pungente. Comprendere i presupposti dell’agire (proprio e altrui) è il messaggio di questo periodo: non solo in modo astratto, ma anche concretamente.

Questo genere di pazienza filosofica potrebbe assistervi nel periodo attorno al 7, quando la Luna nuova si avvicinerà a Marte nel segno della Vergine, spronandovi all’arroganza in ambito familiare. Dall’11 il transito di Venere in Scorpione potrebbe invece suggerirvi di operare un rinnovamento alchemico nell’approccio alla routine. Il 20 è giornata importante per dare una svolta al lavoro: sarà lui a cambiarvi o voi a cambiarlo?

CANCRO
Fragilità a servizio del mondo. L’anno lavorativo e accademico si riapre, il 7 del mese, sotto i candidi influssi del Novilunio in Vergine, riscaldati dall’energia di Marte. La vostra soglia di suscettibilità e reattività all’ambiente potrebbe innalzarsi drasticamente. Non tanto nei termini della consueta implosione introversa – ben celata agli altri – quanto nel fervido desiderio di creare dialoghi danzanti con altri sapiens. Potreste sottrarvi al vostro solito copione sociale di “creature ambigua che svaniscono nell’ombra” per diventare invece degli “amanti della fragilità a servizio del mondo”.

Dall’11 anche Venere transita in Scorpione, amplificando il desiderio di creare un contatto emotivo autentico, e per questo liberatorio, con voi stessi. Un’occasione, oltretutto, per regredire alla dimensione del gioco, senza incorrere nei lati più infantilistici del proprio bambino interiore. Qualche nota dissonante, nel mare di piacevolezza presso il quale soggiornerete per questo mese: Mercurio e poi Marte (dal 15) in Bilancia. Due lame di rasoio per ciò che concerne le scelte in ambito familiare.

LEONE
rientro nei palchi cittadini. Dopo aver trascorso delle ferie degne del loro nome, circondati da ossequiosi valletti, finalmente si ritorna sui palchi cittadini. Il rientro è mite, sia a livello meteorologico terreste che stellare. Considerando l’anno di tensione – che potrà dirsi lievemente sfiammata solo a dicembre – adesso potrete beneficiare dell’acquisizione di nuovi punti di vista. In primis in ambito economico: doni e talenti personali, passati sin ora in sordina, potranno essere rivalutati come fonte di introiti, contribuendo alla vostra autoefficacia.

Dalla seconda parte del mese, invece, Marte (il 15), seguito dal Sole (il 23), transita nella vostra amica d’aria, Bilancia, accrescendo il desiderio di lanciarvi – e forse, capeggiare – in ambito sociale. Vi aspettano notti di movida rinfrescate da dibattiti intellettualmente accesi. Il mese si conclude il 20 con la Luna piena in Pesci, congiunta a Nettuno: stimolo ad esercitare (anche) il muscolo della compassione.

VERGINE
Intonare il corpo all’anima. Prosegue la stagione che celebra la vostra rinascita, quel momento dell’anno in cui dovreste davvero concedervi il lusso di ri-pensare a chi volete essere.

La Luna nuova del 7 congiunta a Sole e Marte, nel vostro segno, sono il pretesto perfetto per lasciare affiorare lo spirito battagliero che celate mettendovi a servizio degli altri. Non lasciate che resti tutto in potenza, travolte dai vostri turbini mentali a tratti caotici e dispersivi.

Dal 15 Marte passa nel secondo settore, delle entrate finanziarie, rimpinguando potenzialmente le tasche. La Luna piena del 20 nell’opposto Pesci, invece, corona il processo verso il raggiungimento di un equilibrio relazionale più soddisfacente. Il 28 Mercurio, vostro signore, entra in Retrogradazione, per cui se dovete siglare qualche contratto, premuratevi di farlo prima.

BILANCIA
Affilare amorosamente gli artigli della mente. Nel lieve sentore di malinconia che trascina con sé l’arrivo di settembre, una nota di rosea poesia permea l’aria grazie all’inizio della vostra stagione di compleanno. Il 23 il Sole fa ingresso nel vostro segno, raggiungendo Mercurio – dal 28 in retrogradazione – preceduto il 15 da Marte.

Le vostre doti di garante della pace, che celano dietro accanite lotte interiori, non risalteranno come al solito. Il principio della guerra e della pace potrebbero assottigliarsi a tal punto da provocare intense discussioni sull’ontologia del male. Scelta? Predestinazione? Sfiga? Vi guardate allo specchio: eppure siete belle. Venere in Scorpione dall’11 illumina, con chiaroscuri, la vostra bellezza, rendendovi più sensuali.

Cedete così ai circuiti viziosi del pensiero per concedervi il piacere della canonica celebrazione di compleanno con gli amati amici. Il 20 la Luna piena in Pesci conclude il mese con le sue potenti vibrazioni di empatia cosmica.

SCORPIONE
Ritorno alla natura. Il calore estivo va degradando verso la melanconica aria autunnale. Il tuo umore ne beneficia: finalmente i menzogneri party estivi scemano e si torna alla cruda realtà ordinaria. Del resto l’estate è per te un fittizio passatempo per chi sa dimenticare di avere un’anima.

Accogli le vibes settembrine con la gioia di chi torna alla sua natura: intensa, pungente e magnetica come Venere che dall’11 entra nel tuo segno. Tutto sommato però qualche nostalgia di quella nuova socialità – di anime elette e trasgressive – che quest’anno ha cominciato a profilarsi, la nutri anche tu. Sole e Marte in Vergine ti aiutano a rinfrescare i nuovi rapporti prima di transitare, il 23 e il 15, nella severa Bilancia, nel tuo XII settore.

Il tuo inconscio sarà un calderone pronto ad esplodere con la Luna piena del 20 nel segno dei Pesci. Ogni illusione cadrà quando l’umanità s’incontrerà in un misterioso abbraccio.

SAGITTARIO
Agognate vacanze. Per pochissimi eletti, tra i quali figuri tu, le vacanze sono un’opzione valida tutto l’anno. Una scappatoia dai grigi doveri della città, per ammirare i cieli della Papuasia. Ma per questo anno, forse, si sono dovute rimandare per via degli affanni lavorativi. Ragione per cui settembre potrebbe essere il periodo giusto per ricaricarsi.

I pianeti in Vergine nella seconda metà del mese – il 15 Marte e il 23 il Sole – si spostano in Bilancia, dove li attende trepidante Mercurio. Avete preso parte alle nuove iniziative cittadine? Potrebbe essere un’occasione per stringere nuovi interessanti contatti.

Questo anche per controbilanciare la sensazione di isolamento che potrebbe indurvi il transito di Venere in Scorpione, a partire dall’11, nel vostro XII settore: sperimentare con gli stati di coscienza ha il suo prezzo da pagare. La Luna piena del 20 vi rende un poco ribelli a casa: ma quando mai non lo siete stati?!

CAPRICORNO
Ancora 5 minuti di vacanza. La stagione lavorativa ricomincia con una sana dose di nostalgia per gli stati paralleli di coscienza che hai avuto modo di sperimentare durante le vacanze.

Ma nonostante il piacevole tempo trascorso tra il profumo di salsedine e la visione di paesaggi mozzafiato, il tuo animo liberista- capitalista freme per tornare alla routine della fabbrica. Per cui un, due, tre via: i pianeti in Bilancia dalla seconda metà del mese ti esortano a darci dentro con gli affari. Tuttavia fino al 15 potresti sentirti “preda” dell’immaginario del viaggio: un dolce fantasticare entro diverse possibilità di vita. Il 20 la Luna piena in Pesci ti ricarica le batterie sociali: preparati alla movida, qualche sano stacco ci vuol pure.

ACQUARIO
Slow down. Il rientro dalle vacanze più bello della storia, ora che i pianeti in Leone si sono fatti un po’ da parte. La Leggerezza non sarà la cifra stilistica del mese, ma quantomeno ci si auspica un decremento della tensione elettrica e muscolare.

Nella prima parte di settembre i pianeti in Vergine – Sole, Marte, Luna piena (il 7) – ti spingono ad operare bruschi tagli con il passato: un desiderio di recidere i legami che ti intossicano psicologicamente è una risposta possibile (e salutare) a questo transito. Dal 15 Marte transita in Bilancia, dove raggiunge Mercurio, seguito il 23 dal Sole: un momento per fare una camomilla alle vostre sinapsi imbizzarrite e dare spazio a quel residuo di sentimento che sprona i vostri pensieri.

Anche perché di esprimere i sentimenti ad un’altra creatura – in carne ed ossa – con Venere in Scorpione dall’11, non se ne parla proprio. Chiude il mese la Luna piena in Pesci, che se non vi farà sciogliere come Ferrero roche, ci si auspica che vi porti – almeno – qualche soldino in più.

PESCI
Profondamente ispirati dalla Luna piena. Nella prima metà di settembre sarete ancora sotto l’orbita dei pianeti in Vergine, segno a voi opposto. Senza indugiare eccessivamente nei fastidiosi risvolti relazionali che il Sole, insieme a Marte – e la Luna nuova del 7 – , potrebbe provocarvi vi ritroverete in un battibaleno catapultati al 15.

Marte, re della guerra, si sposta dall’orbita sentimentale, dove di norma porta qualche piatto rotto – o atteggiamenti passivo/aggressivi – approdando in Bilancia. Lì si aggrega a Mercurio e poi il 23 al Sole che inaugura l’equinozio d’autunno. Al via il desiderio di liberarsi da tutto ciò ottunde e blocca il libero fluire della vita: emozioni compresse in primis. Ma la news più eclatante è il plenilunio del 20 nel vostro segno, in congiunzione a Nettuno: un potente connubio che risveglia e scioglie persino i cuori più congelati, figuriamoci il vostro.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

ARTICOLI RECENTI