INIZIATIVE

HomeMagazineTerritorio

Le note di Bohemian Rhapsody invadono la Metro: al pianoforte c'è uno studente

Succede a Catania, precisamente nella centrale stazione "Stesicoro": l'iniziativa nasce dalla collaborazione dell'Istituto Musicale Vincenzo Bellini con Ferrovia Circumetnea

Balarm
La redazione
  • 7 febbraio 2019

Non si fa altro che parlare di Bohemian Rhapsody dall'uscita dell'omonimo film e oggi non fa eccezione: stavolta però a suonarla non sono i Queen né tribute band ma un ragazzo di Catania da solo con il suo pianoforte.

A incantare i passanti con il celebre brano è infatti uno studente del conservatorio, l'Istituto Superiore di Studi Musicali Vincenzo Bellini.

Si trattava di un'iniziativa portata avanti dalla direzione di Ferrovia Circumetnea: una serie di concerti che è terminata, per ora, lo scorso 2 febbraio facendo dono della musica classica (e a quanto pare anche rivisitazioni di brani rock) ai viaggiatori che prendono la metro di Catania.

«Un progetto per la nostra città – spiega Sebastiano Gentile, direttore d’esercizio della Ferrovia Circumetnea – una città che vorremmo più bella, ossia migliore da vivere. Anche per questo ci siamo impegnati a impreziosire l’esperienza di chi va in metro: un'iniziativa che spero possa avere un proseguo».

Per il video si ringrazia il gruppo Facebook Centro storico pedonale - Catania.

ALTRI VIDEO