VIAGGI

HomeMagazineTurismo

Da Palermo a Bordeaux: tornano i voli low cost di Volotea

A partire dal 14 aprile si vola da Punta Raisi verso Bordeaux e dall'estate la compagnia aerea low cost aggiungerà le nuove rotte dirette verso Malaga e Corfù

Nicoletta Fersini
Giornalista e fotografa
  • 23 aprile 2017

Bordeaux, Place de la Bourse

Volotea punta a incrementare l'asse Sicilia-Francia, ripristinando i voli che dall'Aeroporto Falcone e Borsellino fanno rotta verso Bordeaux.

Dopo la ripresa dei collegamenti verso le città di Tolosa, Nantes, Nizza e Strasburgo, anche l'aeroporto Merignac, di Bordeaux si aggiunge alla lista degli scali francesi facilmente raggiungibili dal capoluogo siciliano e viceversa. L'aeroporto Bordeaux - Mérignac è nel dipartimento della Gironda ed è l'ottavo aeroporto francese per traffico passeggeri.

L'area metropolitana di Bordeaux è la sesta più popolosa del paese, conosciuta in tutto il mondo per essere attraversata dal fiume Garonna, ma soprattutto per l'omonimo pregiato vino rosso. Dal 2007 il centro storico della città è stato insignito del titolo di Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco.

Volotea non smette di puntare sul turismo in Sicilia, offrendo un'ampia gamma di destinazioni raggiungibili dallo scalo di Punta Raisi, sia in Italia che nel resto d'Europa, con cinque destinazioni in Francia, tre in Spagna e quattro in Grecia.

A partire dall'estate, inoltre, la compagnia aerea low cost spagnola aggiungerà due nuove rotte dal Falcone e Borsellino e con voli diretti si viaggia verso Malaga (dal 27 giugno) e verso la greca Corfù (dal 22 luglio).
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

ARTICOLI RECENTI