TEATRO

HomeMagazineCulturaTeatro

Equivoci in amore: una cena spettacolo al Finocchiaro

In scena al teatro Finocchiaro di Palermo, sabato 14 maggio, una cena spettacolo che ruota intorno ad un curioso equivoco dal titolo "Due dozzine di rose scarlatte"

  • 12 maggio 2016

Condividi questo articolo via e-mail

* = campi obbligatori

Un testo umoristico e brillante e una pièce teatrale in cui il motore narrativo è rappresentato dal gioco delle coppie: è "Due dozzine di rose scarlatte", pietra miliare del teatro degli anni Trenta che il Teatro Finocchiaro di Palermo porta in scena sabato 14 maggio alle ore 21.00.

Debutto in grande stile per la sezione commedia del Finocchiaro, che propone lo spettacolo in questa versione rivisitata con la regia di Massimo D'Anna che sale sul palco, per interpretare l'Ingegnere Verani, accompagnato da Katiuska Falbo nelle vesti della signora Verani, Filippo La Porta nelle vesti dell'avvocato Savelli e ad interpretare la cameriera, infine, è Giulia Rubino.

Un intrigo misterioso tra moglie e marito, quello raccontato in "Due dozzine di rose scarlatte", che si risolve in maniera tanto brillante quanto geniale.

In un matrimonio fin troppo fedele, la moglie comincia a sentire voglia di evasione e organizza un viaggio da sola; il marito, con l'appoggio dell'amico avvocato, ne approfitta per tentare di avvicinare una bella contessa inviando due dozzine di rose scarlatte con lo pseudonimo mistero. Ma il mazzo per errore arriverà alla moglie.



Da qui il titolo dello spettacolo, la cui vicenda si svolge tutta intorno a questo equivoco, intorno ad un mazzo di rose scarlatte. Una storia parallela sul desiderio e la necessità di sognare, un'occasione per riflettere sulle proprie debolezze.

Una commedia affascinante giocata da tre (più uno) personaggi caratterizzata dalla leggerezza, dal linguaggio dinamico ed effervescente, ma che racconta una storia lontana dall'essere superficiale, che racconta di quella infelicità e insoddisfazione a cui bisogna ribellarsi per riaccendere la scintilla.

I biglietti dello spettacolo, inclusa la cena, hanno un costo di 36.50 (intero) e 31.50 (ridotto), da acquistare sul circuito Tickettando. Per informazioni sull'acquisto dei biglietti e sullo spettacolo è possibile chiamare i numeri 091.334569 o 331.8799115. Per tenersi aggiornati sugli eventi del teatro è inoltre possibile consultare la relativa pagina Facebook.

Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci...
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.
...e condividi questo articolo sui tuoi social:

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DEL MESE