CULTURA

HomeMagazineCultura

Felicia e Peppino Impastato, ricordare per continuare

Balarm
La redazione
  • 6 maggio 2005

Nel 27° anniversario dell'assassinio di Peppino Impastato si rinnova l’impegno contro la mafia, dal 7 al 9 maggio nella piazza principale di Cinisi (Palermo), con alcune iniziative che quest'anno saranno dedicate a Peppino e a sua madre, Felicia Bartolotta, che ha lasciato questo mondo il 7 dicembre scorso. Fulcro della manifestazione saranno i dibattiti sulla lotta alla mafia, agli intrecci fra mafia e politica (con particolare attenzione al territorio) e interventi e letture sul ruolo delle donne nella lotta contro la mafia, dai Fasci siciliani ai nostri giorni. A chiudere la tre giorni saranno i concerti dei Modena City Ramblers (sabato 7), del cantautore palermitano Pippo Pollina (domenica 8) e l’incontro con Giovanni Impastato, Marco Travaglio, Dario Vergassola ed altri (lunedì 9). Ma andiamo con ordine.

Sabato 7 maggio. Mattina: accoglienza presso piazza Stazione. Ore 10: esposizione mostre fotografiche davanti casa Impastato, corso Umberto 220. Ore 11-13 e 15-18: al cinema Alba: Forum su mafia, politica e territorio. Ore 18,30: fiaccolata da Radio Aut di Terrasini a Cinisi. Ore 21, piazza di Cinisi: ouverture del Collettivo musicale "Peppino Impastato" e concerto dei Modena City Ramblers.

Adv
Domenica 8 maggio. Ore 9,30-12,30, al cinema Alba: Dedicato a Felicia. Presentazione del libro Cara Felicia. Interventi e letture sul tema: Le donne nella lotta contro la mafia, dai Fasci siciliani ai nostri giorni. Ore 16, al cinema Alba: "Costruire l'antimafia", riflessioni, esperienze, analisi, riflessioni, proposte tra realtà territoriali a confronto. Ore 21, in piazza: concerto del cantautore Pippo Pollina.

Lunedì 9 maggio. Mattina: sulle tombe di Peppino e Felicia. Ore 10: al campo sportivo di Cinisi: workshop con la redazione di Radio Aut e costruzione di una trasmissione con le telecamere di Telejato. Ore 16, cinema Alba: forum su Mafia, informazione e repressione e proiezione di filmati su momenti di controinformazione a cura di Telejato. Ore 21: Incontro con Giovanni Impastato, Umberto Santino, Marco Travaglio, Dario Vergassola e Salvo Vitale, pettacoli e proiezioni in piazza.

La manifestazione è promossa dalla Famiglia Impastato, Centro siciliano di documentazione "Giuseppe Impastato" di Palermo, Associazione "Peppino Impastato" di Cinisi e Terrasini, Associazione "Radio aut" e Circolo Metropolis di Castellammare. Hanno aderito: Cobas Palermo, Rifondazione Comunista, Giovani Comunisti, Sinistra Giovanile, Libera, Attac Sicilia, Collettivo Palermitano del Liceo Meli, Collettivo palermitano 20 Luglio, Centro Sociale ex carcere, Centro Sociale Ask, Laboratorio Zeta, Villaggio Laneria, Box 4 aula Carlo Giuliani Facoltà di Lettere, Associazione Addio Pizzo, Il Giornale di Cinisi, Associazione Rizoma Cinisi, Arci "La locomotica" Rosolini (Siracusa), Comitato utenti biblioteca Villa Trabia (Palermo), Redazione di Terrelibere.org, Cepes-Palermo, Verdi Palermo, Alberto Mangano, Associazione "Universando" della Facoltà di Giurisprudenza di Palermo, Comunisti italiani, Federazione giovanile comunisti italiani, Associazione "Informagiovani a Palermo".

Per informazioni e adesioni: Centro Impastato, telefono 091.6259789, e-mail csdgi@tin.it, sito internet www.centroimpastato.it - Associazione "Peppino Impastato": cellulare 338.4149498, e-mail: icompagni@peppinoimpastato.com, sito internet www.peppinoimpastato.com. Informazioni logistiche: telefono 091.8666233, dalle 8,30 alle 13, dalle 15 alle 19.

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI