CULTURA

HomeMagazineCultura

Feltrinelli, tutti gli eventi di novembre e dicembre

Incontri con gli autori, proiezioni di film e due mostre per il programma culturale di novembre e dicembre presso la libreria La Feltrinelli

La Libreria La Feltrinelli (via Cavour 133, Palermo) ha preparato un calendario eventi ricco e interessante per i mesi di novembre e dicembre, con appuntamenti alle ore 18 e ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti, salvo dove diversamente indicato. Si comincia venerdì 5 novembre con la presentazione del libro di Simonetta Agnello Hornby, “La monaca”, storia di intrighi e passioni amorose; l’autrice incontrerà il pubblico insieme a Daniela Dioguardi e Gaetano Basile. Domenica 7 novembre appuntamento dedicato ai bambini dai 5 ai 10 anni: alle ore 11, “Atterriamo sulla luna”, incontro per imparare meraviglie e misteri del nostro satellite, con semplici spiegazioni e una sorprendente presentazione multimediale. Sempre domenica 7, un’altra presentazione, quella del film-inchiesta di Sabina Guzzanti, “Draquila. L’Italia che trema”, incentrato sui retroscena e gli scandali che hanno caratterizzato la ricostruzione dell’Aquila dopo il terremoto del 6 Aprile 2009; l’autrice incontrerà il pubblico con Adriana Falsone.



Lunedì 8 novembre l’Istituto Superiore di Apprendimento promuove e organizza incontri per favorire ed incentivare l’aggregazione spontanea, la comunicazione, la cooperazione, la mutualità e la solidarietà fra gli individui. Ancora una presentazione martedì 9 novembre alle ore 18.30, con Francesco Viviano e Alessandra Ziniti, che promuoveranno il loro libro “I maledetti e gli innocenti”. Mercoledì 10 novembre alle 18.30 Luca Conti spiega come muoversi in città in bici nel suo “Manuale di sopravvivenza del ciclista urbano”. Gli Amici della Musica di Palermo, Marco Carapezza e Dario Oliveri giovedì 11 novembre proporranno un percorso di letture e ascolti dal titolo Mozart/Salieri: il “microdramma” di Pushkin e il “melodramma” di Rimsky-Korsakov. Venerdì 12 novembre alle 18.30 protagonista sarà Daniele Billitteri con “Valdesi Blues”, indagine sullo spaccio della droga con un sottofondo musicale blues. Ancora un appuntamento dedicato ai più piccoli: domenica 14 novembre alle ore 11 ecco il laboratorio con il “Grande libro di Elmer” un cucciolo dall’aspetto stravolgente e dal carattere solare. Insieme a un animatore, si unirà alla magia della narrazione un laboratorio alla scoperta dei colori.

Lunedì 15 novembre sarà l’occasione per ascoltare Irene Maria Salerno al pianoforte, proposta dall’associazione culturale Musicale Ethos, per promuovere, divulgare l’arte e restituire alla letteratura musicale classica l’attenzione che merita. Martedì 16 novembre ecco un incontro per gli appassionati di opera: Marianna Costanzo ci parla della Carmen di Georges Bizet. Un reportage che squarcia il velo di indifferenza sul traffico di organi: giovedì 18 novembre alle ore 17.30 la proiezione del film "H.O.T. - Human Organ Traffic". Venerdì 19 novembre il pubblico incontrerà Sebastiano Messina e Enrico Franceschini, autore del libro “Voglio l’America”. Domenica 21 novembre, alle ore 11, sotto la guida di Virginia Alesi, un incontro-laboratorio per adulti, in cui si potrà sperimentare con gli acquerelli e provare la tecnica Steiner. Secondo appuntamento per il Gruppo di Lettura della Feltrinelli, lunedì 22 novembre: Francesco Romeo ci introduce a “Homer e Langley” di Edgar L. Doctorow. Martedì 23 novembre ecco la presentazione del libro “Rosario Livatino. La coscienza di un giudice”, che racconta la vicenda umana e professionale dell’uomo morto per mano mafiosa il 21 settembre 1990; l’autrice Gilda Sciortino incontrerà il pubblico con Renato di Natale, Antonio Ingroia e Vittorio Corradino.

Mercoledì 24 novembre sarà dedicato a un tema delicato, il cambiamento di sesso: il libro “Evviva la neve” racconta le spinte che portano a una decisione da cui non si torna indietro, narra le speranze, dando conto anche delle leggi, delle difficoltà sul lavoro e dei centri a cui rivolgersi; l’autrice Delia Vaccarello incontrerà i lettori insieme a Eleonora Chiavetta, Maria Chiara Di Gangi e Franco Nicastro. Domenica 28 novembre un appuntamento sempre dedicato ai bambini: alle ore 11 Insieme agli artisti dell'atelier La Lucciola, i piccini potranno creare piccole sagome di cartone per un albero unico. Sempre domenica 28, ecco tornare un appuntamento ormai consolidato, alle ore 17 sarà il momento del “Knitting Time”, la maglia in libreria, per sferruzzare in compagnia. Incontro musicale lunedì 29 novembre con “Il volo” di Nunzio Ortolano, compositore siciliano poliedrico e raffinato, interpretato da Alberto Maniàci, guida l’ascoltatore attraverso stili diversi, nati dalla contaminazione di generi musicali. Martedì 30 novembre la presentazione del libro di Pietro Calabrese, “L'albero dei mille anni” che racconta il faccia a faccia di un uomo con il cancro, ma offre anche lo spunto per riflessioni per un diverso sguardo sul mondo.

Giovedì 2 dicembre ecco la presentazione del libro “La Calabria Sottosopra”, di Nino Amadore, un approfondimento dei temi del controllo criminale della sanità, dell'alto tasso di corruzione della pubblica amministrazione, delle riforme annunciate e poi mancate. Venerdì 3 dicembre secondo appuntamento con gli Amici della Musica di Palermo: per introdurre il ciclo integrale dei Quartetti per archi di Beethoven, Dario Oliveri e Sergio Paderi propongono una serie di letture/ascolti sul tema Beethoven come mito letterario attraverso le opere di Lev Tolstoj e Milan Kundera. Mercoledì 8 dicembre alle 17 Gianrico Carofiglio firmerà le copie del suo ultimo libro, “La Manomissione delle parole”. Inoltre a novembre e dicembre saranno allestite due mostre: da mercoledì 10 a martedì 30 novembre, “Lovstori - Amori Sfigati”, una mostra di opere d’arte in miniatura, minuscoli dipinti in acrilico che Chiara Rapaccini – artista che si distingue per grazia e humor – ha dedicato ai casi sfortunati dell’amore facendoli diventare deliziosamente agro-dolci; e da mercoledì 1 dicembre a giovedì 13 gennaio ecco “Le strade di Istanbul”, la mostra di Angelo Cirrincione che racconta in bianco e nero una delle città più affascinanti del mondo.

ARTICOLI RECENTI