SOCIETÀ

HomeMagazineSocietà

Ferrandelli: un nuovo regolamento per la Cultura

Balarm
La redazione
  • 23 febbraio 2011

«Ho presentato un nuovo Regolamento Cultura per dare al settore regole certe e garantire meritocrazia e trasparenza. La vita della città di Palermo passa anche dalla cultura. Peccato però che siano proprio il Sindaco e la sua Amministrazione a non rendersene conto. È stato infatti ritirato ieri dall'ordine del giorno del consiglio il Regolamento della Cultura». Così parla Fabrizio Ferrandelli, consigliere comunale e capogruppo Idv al Comune di Palermo. Il politico si è visto respingere il suo nuovo regolamento per la gestione della Cultura a Palermo, che venga anche incontro alle esigenze di chi lavora e opera nell'ambito culturale. Tra le proposte avanzate c'è quella di istituire un Osservatorio e una Consulta per gestire in maniera quanto più corretta possibile le assegnazioni sia di spazi che di fondi. Questi istituti serviranno soprattutto a evitare che vengano favorite sempre le stesse persone o gli stessi enti a discapito di qualsiasi logica meritocratica e di trasparenza.

ARTICOLI RECENTI