CULTURA

HomeMagazineCultura

"Insieme per la vita7": cabaret al teatro Golden

Cangelosi, Di Liberto, Giambrone, Nanfa, Pandolfo, Maria Ponte, Lo Scarrozzo, Toti e Totino, Vespertino: questi alcuni dei comici in beneficienza

  • 6 giugno 2010

Anche Palermo dà il suo contributo per la ricerca già da diversi anni sul neuroblastoma, uno dei tumori tipici dell'infanzia. La ricerca ha fatto molto in questi anni e si continua ancora a lottare contro questa malattia mortale. “Insieme per la vita7- ricordando Ludovica”, giunge, appunto, alla sua 7° edizione: si tratta di una serata di beneficienza, in programma lunedì 7 giugno alle 21, al Teatro Golden (via Terrasanta 60, Palermo). Promossa dal comitato provinciale dell’associazione nazionale “Per la lotta alla Neuroblastoma” (ingresso 10 euro), la serata prevede diversi momenti tra cabaret della Carovana Stramba e balletti proposti dalla Scuola di Danza Due.

Presenteranno Maurizio Midulla, Ornella Sperlinga e Simona Camarda; tutto si svolgerà sotto la direzione artistica di Roberto Bonanno. Interverrà una grande squadra di artisti pronta a sdrammatizzare su una realtà grave come quella del neuroblastoma: tanti i comici che si alterneranno sul palco tra cui Giovanni Cangelosi, Manfredi Di Liberto, Giuseppe Giambrone, Gianni Nanfa, Antonio Pandolfo, ma anche Ernesto Maria Ponte, Lo Scarrozzo, Toti e Totino, Tre e un Quarto, e per concludere Sergio Vespertino. Un evento all’insegna della solidarietà e dell’informazione, per una malattia che rappresenta una delle forme di cancro più diffuso nell’età infantile, dopo i tumori cerebrali e la leucemia.

Ludovica Gammino, la bimba a cui è dedicata la serata, è una piccola vittima di una delle forme più gravi di neuroblastoma. «La sua sofferenza non poteva rimanere fine a se stessa - affermano i suoi genitori - abbiamo sentito il bisogno di aiutare tutti i bambini che si trovano ad attraversare questo calvario». Per informazioni e prevendite è possibile chiamare il numero 366.1375132.

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DEL MESE