CULTURA

HomeMagazineCultura

International House: "Xmas party" ai Candelai

Durante l’arco della serata i partecipanti potranno concorrere, col solo pagamento del biglietto d’entrata, all’estrazione di tre premi

  • 15 dicembre 2009

Condividi questo articolo via e-mail

* = campi obbligatori

Uno spettacolo teatrale, un concerto di musica swing e l’estrazione di diversi premi sono gli ingredienti della festa natalizia dell’International House di Palermo, la scuola d’inglese di via Quintino Sella 70, unica sede d’esame del “Cambridge Esol”, prova riconosciuta e stimata dal Ministero della Pubblica Istruzione. "Xmas Party", questo il titolo ella serata, è in programma mercoledì 16 dicembre alle 21.45 ai Candelai, in via Candelai 65 (ingresso 5 euro comprensivo di consumazione).

Durante la festa si potrà assistere allo spettacolo teatrale “Cinderella”, nome originale con cui è conosciuta la favola a noi nota come Cenerentola, la tradizionale christmas pantomime (musical - commedia di tradizione inglese), i cui attori sono tutti di madrelingua e insegnanti della scuola. Per questo lo spettacolo sarà recitato interamente in lingua inglese, mentre il pubblico sarà parte integrante della commedia in quanto, durante l’esibizione, sarà chiamato a interagire con gli attori e quindi a prendere parte alla recita. Un modo diverso anche per conoscere gli insegnanti della scuola. Durante l’arco della serata i partecipanti potranno concorrere, col solo pagamento del biglietto d’entrata, all’estrazione dei premi finali che prevedono un soggiorno di due settimane a Londra, un corso d’inglese gratuito e un dizionario monolingue.



Oltre allo spettacolo si potrà assistere anche al concerto dei palermitani The Swingers (www.myspace.com/theswingerspace), la talentuosa band fondata nel 2005 e formata da Fabrizio Velasquez (voce e chitarra), Claudio Guarcello (piano), Nicola Liuzzo (batteria), Charlie Sacco (sax tenore), Mikey Mazzola (sax alto), Alessandro Presti (tromba), Vincenzo Salermo (sax baritono). La band e il loro repertorio musicale prendono esempio dagli idoli americani che sono riusciti abilmente a conciliare stili musicali come lo swing (ritmi Jazz anni '20), il jive (ritmo ballabile a tempo di swing), il rockabilly (una delle prime forme di rock’n roll anni 50) e il nightclub cool music riuscendo a civettare anche con ritmi latini.

I nuovi corsi dell’International House partiranno dalla seconda settimana di febbraio (due o tre incontri settimanali per quattro mesi) e lo staff ricorda che è sempre possibile, per chi fosse interessato a imparare l’inglese, effettuare un test assolutamente gratuito per testare la propria preparazione e il proprio livello di conoscenza, utile anche a indirizzare l’allievo verso il giusto insegnamento. Per maggiori informazioni sui corsi e per prenotare il vostro test potete visitare il sito www.ihpalermo.com

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DEL MESE