MUSICA

HomeMagazineCulturaMusica

La d'n'b di Shy Fx: ultima data del Wintercase

Per la settimana nonché ultima data del Wintercase arriva l'icona della scena drum and bass, il dj inglese Shy Fx accompagnato da Mc Stamina

  • 2 marzo 2011

Condividi questo articolo via e-mail

* = campi obbligatori
«Dopo esserci concentrati sulle nuove tendenze internazionali e la realtà electro italiana ci è sembrato doveroso consegnare al pubblico una delle icone più importanti della scena jungle d'Europa»: commenta così Manfredi Pellitteri di Officine Festival l'evento conclusivo del Wintercase 2011. Venerdì 4 marzo sarà infatti l'ultima data della 5° edizione del Festival internazionale di musica elettronica. Appuntamento al Bier Garten (viale Regione Siciliana 6469, Palermo) per una serata interamente dedicata alle sonorità drum and bass con Shy Fx. Il dj inglese, al secolo Andre Williams, nasce artisticamente a Londra, all'inizio degli anni '90, quando nella patria delle Regina Elisabetta irrompeva la musica drum and bass.

Siamo infatti nel 1992 quando il dj incide la sua prima registrazione dal titolo “Jungle Love". Il successo è quasi imminente. Appena due anni dopo, nel 1994, comincia a muovere i primi passi a Londra, suonando per i club della città, e a soli 16 anni, mentre i suoi coetanei vanno a scuola, lui invece fonda l'etichetta Digital Soundboy Recordings. Un ragazzo precoce Shy Fx, e sicuramente talentuoso. Il dj inglese è forse colui che, insieme a Digital e per certi versi Goldie, ha portato la drum and bass a livelli altissimi: grazie all'innata capacità di unire le sonorità black (reggae, ragga) alla cultura post rave, Shy FX è considerato uno tra i pionieri di questo genere musicale. Insieme allo storico compagno di dj set, Mc UK Apache, da vita al singolo "Original Nuttah", e il pezzo diventa la bandiera della jungle rave culture. Da quel momento in poi, tutto cambia, in meglio, Shy Fx, comincia a godere del successo e diventa uno dei dj più richiesti dai raver. Nell'arco di più di dieci anni non cambia molto, lui continua a "sfornare" grandi hit che suona nei club di ogni parte del globo, continuando ad essere un personaggio di spicco per la scena drum and bass.



Recentemente ha iniziato a lavorare sui podcast, diventando subito uno dei più “downloadati” di internet. Le sue tracce vedono featuring di personaggi come Dizzie Rascal, Elephant Man, Kano, ma è soprattutto con Linden Reeves in arte Mc Stamina che collabora assiduamente. E’ quest’ultimo, una delle voci più apprezzate e gettonate nei locali britannici, e lo accompagnerà in questo ultimo live che chiude il Wintercase 2011. La serata che avrà inizio alle ore 22.30 sarà aperta dai dj resident Fabietto Kosmiko, Southklan, Pisk & Moe, mentre il visual set sarà curato da Ruben Monterosso. Il costo del biglietto per la singola serata è di 12 euro in prevendita, mentre di 15 euro al botteghino. I tickets in prevendita sono acquistabili presso il circuito di Live Ticket o presso Yankee Shop (via Isidoro La Lumia 15, Palermo), Skip La Comune (via Sampolo 135, Palermo), oppure al Centro culturale Biotos (via XII Gennaio 2, Palermo) Per maggiori dettagli si può visitare il sito www.wintercasepalermo.com o scrivere a info@officinefestival.com.

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DEL MESE