SOCIETÀ

HomeMagazineSocietà

Nasce l’Associazione musicisti jazz

Balarm
La redazione
  • 19 dicembre 2005

Si è costituita con una riunione a Piazza Armerina (Enna) l’Associazione siciliana musicisti di jazz. Nel corso dell’incontro si è proceduto a eleggere il consiglio direttivo e il presidente. Inoltre, è stato letto e approvato all’unanimità lo statuto dell’associazione. Le votazioni a scrutinio segreto si sono risolte con l’elezione di Nello Toscano, Stefano D’Anna, Giovanni Mazzarino, Mimmo Cafiero, Francesco Branciamore, Francesco Cusa, Loredana Spata, Dino Rubino, Cristiano Giardini, Dario Miano, Rino Cirinnà.. Mazzarino è stato nominato presidente con un’altra votazione, e ha scelto come suo vice Cafiero.
La prima riunione del direttivo è fissata per il 30 dicembre. All'ordine del giorno, la costituzione delle commissioni di lavoro e l'individuazione e definizione delle prime attività da intraprendere per realizzare gli obbiettivi dell'associazione. Essa, recita una nota, è «democratica e apolitica, non persegue, come scopo istituzionale, alcuna finalità lucrativa ed è apartitica». Tra gli intenti vi sono quelli di «promuovere, sviluppare e diffondere la cultura musicale, sostenendo i musicisti siciliani di jazz e tutti i musicisti siciliani che esprimono la propria creatività attraverso il linguaggio dell’improvvisazione, valorizzandone l'opera, l'immagine e l'ingegno in Italia e all'Estero». L’associazione intende operare a livello legislativo, di comunicazione e di informazione, rapportandosi con istituzioni, enti pubblici e privati, e lanciando anche un censimento dei progetti musicali e delle pubblicazioni discografiche dei propri soci.
La sede è a Piazza Armerina. Telefono 0935686682, sito internet www.asmj.net, e-mail: asmj@fastwebnet.it. Intanto, si è già svolta la prima assemblea dei soci appartenenti al comitato provinciale di Palermo, all’Open Jazz Club di via Nicolò Turrisi 53. Sono stati eletti il responsabile provinciale e gli altri due membri del comitato.
da.s.

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI