STORIE

HomeMagazineSocietàStorie

Nella gioia e nel dolore, Whisky c'è sempre: a "Striscia" la star che ha conquistato Carini

Quando muore un abitante del paese lui va a casa del defunto, partecipa alla veglia e anche ai funerali. Lo stesso fa per i matrimoni e le processioni. La storia di Whisky

Balarm
La redazione
  • 12 giugno 2021

In Sicilia c'è un piccolo paesino del Palermitano che ha un abitante speciale, sempre presente quando si tratta di partecipare a eventi che coinvolgono l'intera comunità, come matrimoni e persino funerali.

Parliamo di Whisky, un cane meticcio dal pelo lungo color nero e miele, diventato la mascotte della città di Carini e protagonista della bella storia che vi raccontiamo, fatta di amore verso gli animali e di senso di comunità.

Whisky, infatti, ha letteralmente conquistato il cuore di un intero paese. E l'intero paese lo ha adottato. Tutti gli abitanti si prendono cura di lui, offrendogli da bere e da mangiare e coccolandolo ogni volta che qualcuno lo incontra tra le strade.

Le storie che si raccontano in paese sono sorprendenti. Whisky c'è sempre e nessuno è riuscito a capire come fa.

Non si perde una celebrazione. Dai festeggiamenti per una comunione o un matrimonio alle processioni religiose, dai funerali alle cerimonie istituzionali del sindaco (che lo ha iscritto all'Anagrafe canina).



C'è anche chi lo definisce il "cane cattolico" per la sua quotidiana presenza in chiesa e per la sua sorprendente sensibilità, soprattutto quando nei momenti drammatici.

Quando muore un abitante del paese, infatti, lui si reca a casa del defunto, partecipa alla veglia e si reca anche ai funerali
per seguire il carro fino in chiesa e poi al cimitero.

E a testimoniare la sua onnipresenza ad ogni evento, di gioia e di dolore, c'è persino una pagina Facebook - Il fedelissimo Whisky - che conta quasi 5 mila iscritti.

Insomma, un cane speciale che merita tutto l'affetto che gli abitanti di Carini gli regalano. Non a caso, Stefania Petyx lo ha voluto ringraziare conferendogli una preziosa onorificenza che vi mostriamo in questo servizio andato in onda su Striscia La Notizia.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

VIDEO RECENTI