CURIOSITÀ

HomeMagazineLifestyleCuriosità

Nozze reali a Monreale per un erede Borbone e la principessa scozzese: "Era il nostro sogno"

Jaime di Borbone delle Due Sicilie, duca di Noto, con la nobile scozzese lady Charlotte Diana Lindesay-Bethune convolano a nozze e lo faranno in nella bellissima Monreale

Balarm
La redazione
  • 21 luglio 2021

Jaime di Borbone delle Due Sicilie e la nobile scozzese lady Charlotte Diana Lindesay-Bethune

Il loro sogno era quello di poter tenere il ricevimento delle nozze nel palazzo che fu dei Borboni. Si sa, i legami di "sangue" sono forti.

Proprio per questo nel 2020 erano stati accolti al Palazzo Reale di Palermo dal presidente dell’Ars al quale avevano chiesto il "permesso".

E se nulla è cambiato in questo anno, quindi sarà questa la location per il banchetto reale del principe don Jaime di Borbone delle Due Sicilie, duca di Noto, e della la nobile scozzese lady Charlotte Diana Lindesay-Bethune.

Il matrimonio sarà celebrato con rito religioso nel mese di settembre del 2021.

E intanto il sindaco di Monreale Alberto Arcidiacono insieme alla giunta ha ricevuto il discendente dei Borbone delle Due Sicilie e dei Farnese S.A.R. nella Sala Rossa del Palazzo di Città.

Erano presenti sua Eminenza il Cardinale Gerhard Ludwig Müller Gran Priore del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio che benedirà le nozze, il Professore Salvatore Bordonali dell’Universita di Palermo e Delegato Sicilia Occidentale del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, il Parroco della cattedrale Don Nicola Gaglio .

Il Principe nell'incontro con il sindaco Arcidiacono ha ringraziato per l’accoglienza Monreale, dove era già stato nel 2017 e per il privilegio di potersi sposare nella cittadina legata alla storia della famiglia Borbone erede farnesiana.

«Siamo onorati che avete scelto la nostra città per il vostro matrimonio – ha detto il sindaco Alberto Arcidiacono – L’evento contribuirà a promuovere ancora di più il nostro Duomo e i siti arabo-normanni ».
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

ARTICOLI RECENTI