GRANDI EVENTI

HomeMagazineTerritorio

Palermo sotto il segno di Rosalia: concerti, balli, eventi e cortei del 394esimo Festino

Incontri per bambini, concerti, grandi balli, cortei, isole di artigianato e mostre: il programma del Festino di Santa Rosalia a Palermo con eventi in tutto il centro storico

Balarm
La redazione
  • 10 luglio 2018

Alessio Bondì

Un programma di eventi che spaziano dalle mostre ai concerti quello del 394esimo Festino di Santa Rosalia a Palermo, distribuito nei giorni che vanno da martedì 10 a venerdì 13 luglio tra piazza Pretoria, piazza Marina, piazza Bologni, piazza Monte di Pietà, la Cattedrale e palazzo Sant’Elia.

Un calendario di messe e processioni declinano la festività al sacro (leggi il programma delle celebrazioni sacre) e un 14 luglio, giorno ufficiale del Festino, più artistico che mai (leggi il programma della lunga notte di sabato 14 luglio) hanno come contorno i giorni di vigilia tra sfilate, balli e spettacoli (scarica il pdf con il programma completo degli eventi artistici).

La mostra: fino al 30 luglio "Per amore di Rosalia", fotografie dagli archivi di Nicola Scafidi e Pubblifoto di Enzo Brai a palazzo Sant'Elia (visitabile dal martedì al venerdì dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 15.30 alle 18.30).

Martedì 10 luglio si inizia alle 18.30 da piazza Pretoria con l'apertura del Festino: dopo i saluti istituzionali inizia il ballo "I giganti di Mistretta, Mithia e Kronos" e la sfilata che passa dai Quattro Canti, via Maqueda, corso Vittorio Emanuele, piazza Bologni e che termina con un Gran Ballo conclusivo davanti alla Cattedrale.

Alle 21.15 in piazza Bologni si ascolta la piėce musicale per canto e voce recitante (Debora Troia) "Rosa la Cantatrice del sud": attraverso i canti tradizionali si ripercorre la storia di Rosa Balistreri.

In piazza Pretoria alle 21.30 inizia il Gran Ballo dell'Ottocento e allo stesso orario in piazza Marina suona l'Orchestra dei Fiati "Nuova generazione" direzione Maestro Giovanni la Mattina.

L'indomani, mercoledì 11 alle 18.30 in Cattedrale inizia il corteo "Festinello, il Carro di Santa Rosalia dei bambini" con le piccole “Rosalia” che giunge fino alla piazza Monte di Pietà. La musica è della Kids orchestra del teatro Massimo. Qui alle 20 inizia "Storia di Rosalia", un'opera dei pupi per la drammaturgia e la regia di Angelo Sicili.

Alle 21.15 in piazza Bologni "Festino in danza" con il Liceo Coreutico Regina Margherita di Palermo e contemporaneamente in piazza Pretoria "Concerto del coro delle voci bianche" della Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana.

Alle 22 in piazza Marina si esibisce il cantautore Alessio Bondì insieme alla sua band.

Giovedì 12 luglio alle 21.30 in piazza Bologni "Concerto a plettro e tocco degli artigiani della cultura" e in piazza Marina "Le avventure del principe Hassan" con gli allievi della Scuola di Teatro Putia d’Arte Malvina Franco.

In piazza Monte di Pietà allo stesso orario "Rosalia è Palermo" con la compagnia Teatrale dei detenuti-attori del Carcere Ucciardone diretta da Lollo Franco con la partecipazione straordinaria della piccola Marialisa Pagano nel ruolo di Rosalia (in replica venerdì 13 alle 21 in piazza Monte di Pietà).

Venerdì 13 luglio in piazza Bologni alle 21.30 il concerto sulle colonne sonore a cura de Gli archi ensamble e in piazza Marina, stesso orario, "Queen Margareth jazz band".

articoli recenti