STORIE

HomeMagazineCulturaStorie

Pietro Tramonte, pensionato dal cuore d'oro: vi racconto la "Biblioteca Itinerante" di Palermo

In questo video che vi proponiamo Pietro, pensionato da 8 anni, racconta della nascita ed evoluzione del suo progetto che oggi è entrato nel cuore di tutti, palermitani e non

Balarm
La redazione
  • 25 marzo 2021

Dai romanzi ai libri di settore, dai fumetti di Topolino alle riviste storiche. Nel cuore del centro storico di Palermo c'è un posto che è un vero e proprio scrigno di cultura e rarità, realizzata dal nulla dal suo proprietario.

È la "Biblioteca Privata Itinerante" di Pietro Tramonte, un pensionato palermitano proprio dal momento in cui si è ritrovato in casa senza far nulla ha pensato di mettersi alla prova in un nuovo progetto socio-culturale, decidendo di scendere per strada e mettersi a disposizione dei palermitani.

Nasce così - l'8 marzo 2013 - la sua immensa biblioteca, realizzata in un vicolo a due passi da via Cavour e via Roma e che custodisce oggi oltre cinquemila volumi, contando quasi 20 mila followers sulla sua pagina Facebook.

Libri, riviste e fumetti di ogni tipo e di qualsiasi epoca che Pietro ha raccolto nel corso della sua vita e che adesso dona (a fronte di un'offerta libera o di un baratto) a chiunque abbia voglia di leggere.

La sua biblioteca si trova in piazza Monte Santa Rosalia 18/19, all'angolo con via Gagini 64, e in questo video realizzato dai ragazzi di "Heroes Never Sleep", Pietro racconta com'è nato il suo progetto entrato oggi nel cuore di tutti, palermitani e non.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

VIDEO RECENTI