LAVORO

HomeInformagiovaniLavoro

Poste Italiane assume laureati under 30 come consulenti finanziari: come candidarsi

La società ha avviato selezioni a livello nazionale per coprire i posti disponibili su tutta Italia. I candidati scelti verranno inseriti con contratti di apprendistato: tutti i dettagli

Balarm
La redazione
  • 10 maggio 2022

Condividi questo articolo via e-mail

* = campi obbligatori
Poste Italiane cerca giovani laureati da assumere come consulenti finanziari. I candidati scelti verranno inseriti con contratti di apprendistato professionalizzante e lavorareranno negli uffici postali.

L'azienda ha avviato le selezioni a livello nazionale per coprire posti disponibili su tutta Italia. Le assunzioni riguardano varie province italiane in diverse regioni italiane. Per candidarsi c'è tempo sino al 31 maggio 2022. Ecco tutti i dettagli su chi può e come presentare la propria candidatura.

I requisiti
Alle selezioni per consulenti finanziari di Poste Italiane possono partecipare i candidati che hanno una laurea e che non abbiano superato i 29 anni di età. Inoltre, sono richieste: ottima conoscenza del Pacchetto Office, ottime doti di comunicazione e attitudine a relazionarsi con gli altri, buone capacità organizzative. Non è richiesta esperienza.

Funzioni
I candidati selezionati lavoreranno come consulenti finanziari negli uffici postali di Poste Italiane, che li assumerà con contratto di apprendistato. Dovranno occuparsi della promozione e della vendita diretta di prodotti finanziari e assicurativi del gruppo.

Come candidarsi
Gli interessati possono presentare la propria candidatura alle selezioni sul sito di Poste Italiane, attraverso la pagina web riservata alle posizioni aperte, selezionando l’offerta di lavoro dedicata a consulenti finanziari. Per partecipare basterà inviare il proprio curriculum vitae compilando l'apposito form online. Le candidature vanno inviate entro il 31 maggio 2022.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci...
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.
...e condividi questo articolo sui tuoi social:

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DEL MESE