MOBILITÀ

HomeMagazineSocietàMobilità

Riapre il sottopasso di via Crispi a Palermo: quando torna la Ztl (diurna) in via Roma

Seppur in ritardo, gli operai hanno concluso i lavori di riqualificazione e messa in sicurezza sulla carreggiata del ponte in direzione Foro Umberto I. Come cambia la viabilità

Balarm
La redazione
  • 20 gennaio 2023

Sottopasso di via Crispi a Palermo

Meglio tardi che mai.

Alla fine, seppur oltre i tempi inizialmente previsti che erano fissati in 60 giorni lavorativi, il sottopasso di via Crispi a Palermo è stato finalmente riaperto al traffico.

Si sono conclusi, infatti, i lavori di riqualificazione e messa in sicurezza sulla carreggiata in direzione Foro Umberto I del ponte di via Francesco Crispi e il sottopasso è stato riaperto alla circolazione dei mezzi.

Una riapertura che si traduce anche nel ritorno della Zona a traffico limitato diurna lungo l'asse di via Roma.

Dalle ore 8.00 di martedì 24 gennaio, infatti, viene riattivata la Ztl che era stata sospesa ddal Comune durante i lavori sul ponte come misura di mitigazione del traffico.

La seconda fase dei lavori di messa in sicurezza della carreggiata lato monte del sottopasso di via Francesco Crispi era iniziata lo scorso 22 agosto 2022, dopo una stati di ben 5 anni.

La chiusura della corsia lato monte era scattata il 21 agosto e, allo stesso tempo, era scattata la sospensione temporanea della Ztl in alcune strade, tra cui via Roma.
Adv
Poi ad ottobre 2022, a seguito dei rilievi eseguiti subito dopo la consegna dei lavori, erano emersi maggiori spessori degli intonaci rispetto a quelli previsti, nonché lavorazioni impreviste rispetto al progetto originale che hanno rallentato le operazioni.

Per questa ragione, l’amministrazione comunale ha dovuto prolungare i termini della riapertura della mezza carreggiata, direzione Cala, prevista nella seconda fase dei lavori.

Per motivi di sicurezza, la durata di questo primo lotto dei lavori si è protratta oltre i tempi inizialmente previsti.

Per tale ragione, adesso partirà una fase progettazione integrativa per il secondo lotto di opere lungo la carreggiata del sottopasso in direzione porto, finalizzata a una riduzione dei tempi di lavoro e alla pianificazione di tutte le misure di mitigazione della circolazione.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci...
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.
...e condividi questo articolo sui tuoi social:

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI