INIZIATIVE

HomeMagazineCultura

Sotto gli alberi o nelle biblioteche, purché si legga: "Il Maggio dei Libri" è anche in Sicilia

Dura un mese l'iniziativa che coinvolge anche le città siciliane in eventi e incontri per tutti e dedicati ai libri: il programma da Palermo a Catania, da Trapani ad Agrigento

Caterina Damiano
Giornalista e Coordinatrice di redazione di Balarm
  • 10 maggio 2018

L'onda lunga partita dalla "Giornata mondiale del libro e del diritto d'autore" travolge anche la Sicilia, che aderisce alla campagna nazionale "Il Maggio dei Libri" proponendo tutta una serie di eventi dedicati alla lettura.

In Sicilia sono già in programma centinaia di occasioni (leggi il programma): editori, librai, insegnanti, bibliotecari, studenti, lettori hanno organizzato e sono tutt'ora chiamati a organizzare momenti dedicati alla lettura entro il 31 maggio,

Scopo principale della manifestazione è quello quello di sottolineare il valore della lettura seguendo tre temi principali: "Lettura come libertà", "2018 Anno Europeo del Patrimonio", "La lingua come strumento di identità".

Ma andiamo agli eventi: a Palermo hanno aderito la biblioteca di villa Trabia (via Salinas 3), che per tutto il mese organizzerà letture sotto l'albero di Magnolia (ogni giorno dalle 9 alle 13) e la biblioteca decentrata di Borgo Nuovo (largo Pozzillo 7), con una serie di incontri con gli autori (8, 15, 16, 22 e 29 maggio).

Anche la biblioteca di Pallavicino (via Duca degli Abruzzi) aderisce, dedicando due giornate (il 12 e il 19 maggio) alla promozione del patrimonio librario, mentre la Libreria Dudi (via Quintino Sella 71) ha in programma una serie di eventi dedicati ai bambini, con giochi e momenti di riflessione.

Tanti gli eventi anche a Catania: al Bastione degli Infetti (via Torre del Vescovo) è in programma "Letture in corso" (12, 18, 25 e 31 maggio) per parlare di temi di attualità, mentre l'Orto Botanico (via Etnea 397) propone una giornata di letture e laboratori per bambini in occasione della Festa della Mamma (13 maggio).

Agrigento e provincia aderiscono con conversazioni nelle scuole e riflessioni sulla libertà, mentre a Trapani è in programma una giornata (21 maggio) durante la quale gli studenti dell'Istituto Comprensivo Pertini daranno vita a una serie di letture pubbliche.

Per conoscere tutti gli eventi in programma e trovare quello più vicino è possibile consultare il programma di "Il Maggio dei Libri".

Promossa dal Centro per il libro e la lettura del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e con il patrocinio della Commissione Nazionale Italiana per l'Unesco, la campagna coinvolge enti locali, associazioni culturali, festival e persino supermercati, centri commerciali.

articoli recenti