INIZIATIVE

HomeMagazineTerritorio

Tra montagna e mare passando per boschi e uliveti: un tour dell'Etna sulla Littorina

Un'antica littorina completamente restaurata riprende il suo antico cammino intorno all'Etna in occasione della Giornata Nazionale delle Ferrovie delle Meraviglie

Alessia Rotolo
Giornalista
  • 7 maggio 2019

La Littorina sulla Circumetnea

Lo scrittore Edmondo De Amicis fece un viaggio in Sicilia all'inizio del Novecento e ne scrisse nei suoi “Ricordi di un viaggio in Sicilia”, durante quei giorni trascorsi sull'Isola ebbe modo di fare il giro sulla Circumetnea, la ferrovia siciliana realizzata fra il 1895 e il 1898 che collega Catania e Riposto girando intorno all’Etna.

Queste le sue parole su quel tratto di Sicilia percorso: "O mio benevolo lettore, che andrai un giorno a Catania, ricordati di fare il giro della ferrovia Circumetnea, e dirai che è il viaggio circolare più incantevole che si possa fare in sette ore sulla faccia della terra".

"Questa ferrovia attraversa un paradiso terrestre, interrotto qua e là da zone dell’inferno, è tutta una successione di vedute meravigliose dell’Etna e del mare, di giardini e di lave, di piccoli vulcani spenti e di valli lussureggianti di verzura, di graziosi villaggi e di lembi di foreste, di quelle antiche foreste di querce, di faggi e di pini…".

Nel 1937, in sostituzione delle antiche vaporiere ottocentesche, furono messe in servizio le automotrici Fiat “ALn 56.06”, le cosiddette Littorine.

Le Littorine andarono in pensione all’inizio degli anni Ottanta. Ne sono rimaste due, conservate nella rimessa di Bronte, una delle due e è stata completamente restaurata e riprenderà il suo antico cammino a 50 km/h da Bronte a Randazzo in occasione della Giornata Nazionale delle Ferrovie delle Meraviglie prevista per mercoledì 8 maggio.

Le Littorine (locomotive singole di 56 posti) fecero ininterrottamente il periplo del vulcano fino all’inizio degli anni Ottanta, salendo fino ad altezze di mille metri, discendendo, risalendo, viaggiando "attraverso vigneti, oliveti, vaste piantagioni di mandorli, boschi di castagni», passando «sopra eminenze fiorite da cui si vedono sotto, in conche verdi deliziose, biancheggiar ville, chiesette, stradicciuole serpeggianti fra macchie brune d’aranci, di mandarini, di cedri, lungo corsi d’acqua argentati che paiono strisce di neve scintillante al sole…".

In futuro il giro sulla Littorina per la Circumetnea si potrebbe ripetere, per adesso è da considerarsi un evento unico.

Ecco i dettagli di viaggio, il biglietto costa 35 euro:
- mezzo noleggiato: littorina ALn 56.06
- percorso A/R: Bronte-Randazzo
- orario di partenza da Bronte: 11:30; orario di arrivo a Randazzo: 12:20
- a Randazzo tempo libero
- orario di partenza da Randazzo: 15:00; orario di arrivo a Bronte: ore 15:50
- possibilità di soste fotografiche lungo linea
- visita al museo ferroviario di Bronte, nel quale sono preservati alcuni rotabili d’epoca, cimeli e documenti che testimoniano la lunga storia della Ferrovia Circumetnea.

All’atto della prenotazione i partecipanti potranno indicare se intendano sfruttare il biglietto per la gita in automotrice storica anche per le corse a/r da Catania per raggiungere Bronte. Questa possibilità è stata concessa da FCE ai partecipanti in partenza da Catania. I treni ordinari individuati sono i seguenti:
TR. 15 - partenza da Catania Borgo verso Bronte alle ore 9:43
TR. 42 - partenza da Bronte verso Catania Borgo alle ore 16:41
Evidenziamo che i posti disponibili sulla ALn 56.06, in parte riservati ai soci di SiT, sono limitati e sono già pervenute molte adesioni. Vi consigliamo quindi di affrettarvi a contattarli.

Il programma-orario dei viaggi di andata e ritorno sulla ALn 56.06 è articolato in modo che sia possibile partecipare anche con partenze da Palermo o da altre località della Sicilia e rientrare in giornata.

Per i dettagli e per conoscere le modalità di partecipazione vi invitiamo a scrivere a info@siciliaintreno.org indicando nell’oggetto “GITA FCE” o a contattarci telefonicamente al numero: 329 6125259.

articoli recenti