INIZIATIVE

HomeMagazineCultura

Un "Villaggio Letterario" sul mare: centosessanta cose da fare andando a Ustica

Per due mesi a Ustica si può fare di tutto: ascoltare buona musica, ridere con il cabaret, osservare il cielo notturno o scoprire i fondali con lezioni di subacquea

Balarm
La redazione
  • 29 maggio 2018

Uno scorcio di Ustica d'estate

Mare, arte, buon cibo, vino e stelle: poche parole per sintetizzare un appuntamento lungo tre mesi che animerà Ustica, portando sull'isola presentazioni di libri con scrittori, astronomia, archeoastronomia, vulcanologia, spettacoli teatrali di importanti attori siciliani, musica nazionale e internazionale, tango, sport, arte, scultura, moda, fotografia, documentari.

Stiamo parlando di "Ustica Villaggio Letterario", l'evento in programma dall'1 giugno all'1 settembre all'Hotel Villaggio Punta Spalmatore (contrada Punta Spalmatore) che, dopo tree edizioni di successo, si appresta a partire con tante novità e ben centosessanta appuntamenti che hanno come filo conduttore il mare.

Cibo, vino, scienza, astronomia, musica e chi più ne ha più ne metta: gli eventi partono ufficialmente sabato 2 giugno alle 18.30, con la presentazione del cartellone (leggi qui il programma completo) e proseguono con le iniziative dedicate all'ambiente che si succederanno dall'8 al 12 giugno, tra cui la "Giornata Mondiale degli Oceani" (8 giugno alle 22.10).

Fra i tanti eventi in programma durante i tre mesi di "Ustica Villaggio Letterario" dal 14 al 17 giugno si fa spazio al gusto con "No limits Wine e Diving", una tre giorni che esplora il rapporto tra il vino e il mare con tavole rotonde e degustazioni guidate, mentre dal 16 al 26 luglio l'appuntamento è con "Musica Manent Festival", con musicisti di fama nazionale e internazionale.

Comicità e attualità sono al centro della rassegna curata da Sergio Vespertino, che dal 14 luglio al 30 agosto porta nell'anfiteatro del "Villaggio Letterario" dieci spettacoli di teatro comico riflessivo con gli attori Giovanni Nanfa, Antonio Pandolfo, Ernesto Maria Ponte e lo stesso Vespertino.

Spazio anche al fashion con "Ustica è… Moda Mare", appuntamento in programma dal 28 luglio all’11 agosto che comprende corsi e sfilate e alla formazione a tutto tondo con tanti corsi (diving, scherma, archeologia e persino fisarmonica) in programma per tutta la durata della manifestazione.

E ancora, tanta, tantissima arte: non solo Ustica ospita per il secondo anno degli artisti in residenza che elaboreranno a Punta Spalmatore le loro opere dal tema "L’isola di Ustica ed il mare", ma sono in programma diverse mostre, tra cui "Antiche attrezzature subacquee" (vernissage 13 giugno) e "Ritorno al mare del Salgemma" (vernissage 15 luglio).

In ultimo (ma non per importanza) durante l'intera manifestazione verranno ospitati tanti giornalisti e scrittori grazie al "Salotto Letterario" organizzato dal professore Salvatore Ferlita, che accoglierà tra gli altri Alessio Arena, Alessandro Bellomo, Massimiliano Buzzanca, Serena Bonura, Matteo Collura, Mario Di Caro, Orazio Labbate, Carlo Ruta, Sebastiano Tusa e Lucia Vincenti.

Tra le novità assolute della quarta edizione spicca anche il primo "Trofeo Enzo Maiorca - Concorso Fotografico Subacqueo a Premi", in programma dal 28 giugno all'1 luglio, cui possono partecipare tutti i fotografi (amatori e professionisti). Lo scopo è quello di onorare la memoria del grande campione di apnea dedito alla salvaguardia del mare.

La manifestazione è organizzata dall'associazione senza scopo di lucro Villaggio Letterario, ideato e coordinato da Anna Russolillo, architetto event manager e coideato da Lucia Vincenti, Alessandra De Caro, Anna Paparone, Marina Cappabianca, Franco Foresta Martin, Sergio Verspertino, Franco Andaloro, Giacomo Rizzo e Pippo Cappellano.

Per tutte le informazioni sugli eventi è possibile consultare il sito web di "Ustica Villaggio Letterario" o telefonare ai numeri 091.8449388, 091.8449926 o 333.4809666.

articoli recenti