INIZIATIVE

HomeMagazineSport

Una nuova luce allo Zen di Palermo: Save the Children ha illuminato un campo di calcio

Il campo è l'unica struttura sportiva pubblica e gratuita nel difficile quartiere a nord della città: a chiedere che venisse illuminato per giocare fino a tardi sono stati i ragazzi

Alessia Rotolo
Giornalista
  • 9 gennaio 2019

Il campetto di calcetto allo Zen di Palermo

Un altro tassello che si aggiunge alla virtuosa rinascita del quartiere Zen di Palermo, grazie soprattutto alle associazioni che da anni ogni giorno lavorano con i ragazzi e con le donne residenti nella zona a nord di Palermo.

A grande richiesta da parte degli stessi ragazzi del posto è stato realizzato l'impianto di illuminazione dell'unico campetto di calcio allo Zen 2: purtroppo, specialmente, in inverno erano poche le ore di luce a disposizione per giocare nei pomeriggi dopo la scuola.

Adesso grazie all'associazione "Zen Insieme" e alla organizzazione non governativa Save The Children il campo si potrà utilizzare anche la sera.

È l'unica struttura sportiva pubblica e gratuita a disposizione di tutti: inaugurato nel 2016, da allora tutto il quartiere se ne prende cura e non ci sono mai stati atti di vandalismo, segno che l'interà comunità è molto legata a quel luogo.

Proprio per questa ragione si è voluta dare un'ulteriore opportunità e possibilità che permette di usufruire dello spazio anche la sera in inverno grazie ad un nuovo e fimmante impianto di illuminazione.

I lavori sono costati circa 10mila euro, finanziati interamente da Save The Children, sono partiti a novembre scorso e adesso dopo l'ultimo step con l'allaccio dell'Enel potrà essere acceso e vissuto da tutti.

Save the Children è impegnata già da due anni nel complicato quartiere di Palermo, nel 2016 ha aperto, in collaborazione con Laboratorio Zen Insieme, un Punto Luce, che è divetato un punto di riferimento per tutta la comunità.

articoli recenti