SOCIETÁ

HomeMagazineTerritorio

Vandali all'attacco a Palermo: si "divertono" a sfondare i vetri delle carrozze dei tram

Preparatevi ai disagi per circa otto giorni: grazie ad alcune persone i cittadini e i turisti di Palermo dovranno aspettare per avere la Linea 1 pienamente funzionante

Balarm
La redazione
  • 21 gennaio 2019

A Palermo in molti ancora non hanno capito che fare atti vandalici nei confronti di beni comuni vuol dire fare un danno a tutta la comunità: alla fine sono i passeggeri che usano il tram ogni giorno per andare a scuola o a lavoro a subire le conseguenze degli atti vandalici che negli ultimi giorni hanno quasi distrutto le carrozze del tram che percorre la linea uno.

Una sassaiola ha colpito infatti tre vagoni del tram della linea 1, lungo il tratto che collega la Stazione centrale con il centro commerciale Forum.

I primi due episodi sabato 19 gennaio intorno alle 19, nella zona dello Sperone: una pioggia di sassi ha raggiunto e sfondato due vetri panoramici posizionati nella carrozza di testa.

Poi domenica 20 gennaio, nel tardo pomeriggio, ad essere colpito, sempre nella stessa zona, è stato un altro tram della linea 1.

Fortunatamente non si registrano feriti ma soltanto tanta paura per i passeggeri che erano a bordo e per il personale alla guida.

Le tre vetture rimarranno ferme per circa otto giorni, il tempo di ordinare i pezzi di ricambio e sostituirli i vetri andati in frantumi. Ciò comporterà, ovviamente, disagi alla linea 1.

Dei sei tram previsti per il servizio infrasettimanale, in linea ne andranno soltanto tre.

Per non parlare del fatto che per l’azienda palermitana di trasporto pubblico tutto ciò si traduce in un notevole aggravio dei costi. Sui tre episodi indagano le forze dell’ordine.

articoli recenti