TEATRO & CABARET

HomeEventiTeatro & Cabaret

I ricordi, la morte, il dolore: "Pezzi", dalla vittoria al Roma Fringe Festival al palco del TMO

  • TMO - Teatro Mediterraneo Occupato - Palermo
  • 6 marzo 2020 (evento rinviato a data da destinarsi)
  • 21.00
  • 7 euro
  • Info e prenotazioni al numero 327 4932888 (dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 19.00) o all'indirizzo mail info@tmopalermo.it
Nicoletta Fersini
Giornalista e fotografa

Ilaria Fantozzi, Ilaria Giorgi e Claudia Guidi in "Pezzi"

È l’otto dicembre e tre donne - una madre e due figlie - devono preparare l’albero di Natale. Ma alle spalle hanno una tragedia e, quello che all'apparenza è un semplice gesto comune a ogni famiglia, si trasforma in pretesto per mettere a nudo fragilità, sogni, ossessioni. Il proprio personale modo di affrontare il dolore.

È il drammatico scenario di "Pezzi" di Rueda Teatro, spettacolo vincitore del Roma Fringe Festival 2019 scritto e diretto da Laura Nardinocchi in scena venerdì 6 marzo al TMO - Teatro Mediterraneo Occupato di Palermo.

In scena si muovono le attrici Ilaria Fantozzi, Ilaria Giorgi e Claudia Guidi, sulle musiche di Francesco Gentile e le scene realizzate da Ludovica Muraca. Lo spettacolo è una produzione Florian Metateatro, Rueda Teatro e Theatron Produzioni.

Come afferma la stessa regista, "Pezzi" è frutto di «un lavoro di scrittura scenica. Un lavoro lungo. Un lavoro che ha assorbito il nostro tempo e le nostre energie per circa nove mesi. (...) Uno spettacolo che parla di morte, di ricordi, di paure. Che parla di legami, di dolore, di vissuti. Che parla alle madri, ai padri e ai figli. Che parla di famiglia. Che parla ad ognuno e di ognuno di noi».



Le tre donne protagoniste sono intente a decorare l'albero, posizionare al meglio le luci, prendere le giuste palline, decidere come e quante metterne, scegliere la punta più adatta.

La madre vorrebbe che tutto fosse perfetto, che le figlie riescano a godere della magia del Natale nonostante la recente morte del padre, ma le figlie ostacolano il suo intento: la maggiore non vuole festeggiare, vorrebbe scappare, cercare un altrove a cui non pensare, mentre la figlia minore, al contrario, vorrebbe festeggiare riproducendo esattamente il Natale passato.

In un momento che dovrebbe essere di gioia per qualsiasi famiglia, si trovano faccia a faccia con quei ricordi che non riescono a far sbiadire. 

È solo dopo la distruzione dell’albero di Natale che riescono a ritrovarsi: non più costrette a festeggiare forzatamente, nel caos riconoscono il dolore che le accomuna e trovano la voglia e la bellezza di ricordare i tempi passati. 

Il TMO - Teatro Mediterraneo Occupato si trova a Palermo in via Martin Luther King 6, all'interno del Padiglione 1 della Fiera del Mediterraneo. Per info e prenotazioni è possibile consultare il sito web del TMO, inviare una mail all'indirizzo info@tmopalermo.it oppure chiamare il numero 327 4932888 (dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19).

TMO - Teatro Mediterraneo Occupato

Via Martin Luther King 6 - 90142 Palermo
Vedi mappa

eventi consigliati