ARTE E ARCHITETTURA

HomeMagazineCulturaArte e architettura

Anche Palermo ospita la sua "Biennale d'arte"

Palermo si prepara ad ospitare la sua prima "Biennale d'arte": sono 50 i paesi rappresentati, per un totale di 814 opere selezionate tra più di 3.000

  • 8 gennaio 2013

Ci sono città in grado di essere musei già di per sé, grandi spazi espositivi in cui seguire percorsi potenzialmente infiniti, che non si limitino alla permanenza in un unico luogo. Il punto di riferimento è uno: l'arte, nelle sue molteplici forme di espressione e nei suoi linguaggi, siano essi architettura, pittura, scultura, o anche altro. Quello stesso punto di riferimento unirà Palermo e Monreale, da giovedì 10 gennaio a domenica 3 febbraio, per dare vita alla prima Biennale Internazionale d'Arte di Palermo.

L'evento presenta al pubblico siciliano oltre ottocento opere provenienti da tutto il mondo, sotto il patrocinio del ministero per i Beni e le Attività Culturali, della Provincia e del Comune di Palermo e della Regione Sicilia. Un percorso espositivo che si snoda attraverso luoghi diversi, in diversi punti della città - la Sala Rossa del Politeama Garibaldi, il Loggiato San Bartolomeo e Villa Malfitano Whitaker - per poi uscire fuori dai suoi confini, fino al Museo Civico d'Arte Moderna e Contemporanea "Giuseppe Sciortino" di Monreale, che ospita le sezioni estere, oltre le opere della collezione dei grandi maestri del Novecento italiano.

La direzione artistica dell'evento è affidata a Paolo Levi, critico d'arte e giornalista: sono 50 i paesi rappresentati, per un totale di 814 opere, selezionate tra più di 3.000 produzioni. Giovedì 10 gennaio, è la giornata delle inaugurazioni, alle ore 16 al Loggiato San Bartolomeo e alle ore 18 a Villa Malfitano Whitaker. Per la presentazione ufficiale bisognerà attendere le ore 20: il Politeama Garibaldi è sede della cerimonia di presentazione, cui partecipano Vittorio Sgarbi, Paolo Levi, il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, l'assessore alla Cultura Francesco Giambrone, il presidente della Provincia Giovanni Avanti e l'editore Sandro Serradifalco. La mostra dedicata alle rappresentanze estere si inaugura invece sabato 12 gennaio, alle ore 16 presso Museo Sciortino di Monreale.

Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci...
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.
...e condividi questo articolo sui tuoi social:

LE FOTO PIÙ VISTE