Lavoro

HomeInformagiovaniLavoro

Come si diventa "Fud Pipol"? La bottega sicula assume, ecco come candidarsi

Nuove aperture e nuovo personale per Fud - Bottega Sicula: sono ben 58 i collaboratori che verranno assunti prossimamente tra Catania, Palermo e Milano

Balarm
La redazione
  • 14 maggio 2018

Uno dei panini di Fud - Bottega Sicula

Fud Bottega Sicula ha aperto le selezioni per nuovi collaboratori, tra personale di sala e cucina, cuochi e area marketing, confermandosi come realtà made in Sicily in espansione.

La Bottega made in Catania ha in programma due nuove aperture: un nuovo locale sui navigli di Milano e un temporary restaurant sulla spiaggia di Palermo.

Così, in attesa delle inaugurazioni, sono ben 58 i collaboratori che verranno assunti nelle prossime settimane tra Catania, Palermo e Milano. Nello specifico, si cercano: 35 persone a Milano (15 in cucina e 20 in sala) 12 persone a Catania (10 in sala, 2 in cucina) 1 persona a Catania (Responsabile Social Media Marketing) 10 a Palermo (2 in cucina e 8 in sala).

Uno degli obiettivi della selezione delle risorse è anche quello di integrare culture ed estrazioni differenti includendo anche persone con percorsi difficili come rifugiati politici ed ex-detenuti. Per candidarsi basta solo cliccare sul sito web di Fud e compilare il modulo presente nella sezione "Lavora con noi".

Fud Bottega Sicula conta oggi più di 130 tra collaboratori e dipendenti, tutti riuniti sotto il nome di "Fud pipol": una rete basata sull'importanza delle persone e delle competenze, incentrata sulla cura, il rispetto e la valorizzazione del personale in cui il fattore umano fa la differenza.

Un gruppo che vuole crescere a ampliarsi e lo farà ancora di più grazie alle nuove aperture e alla fortuna del format.

articoli recenti