Scrittura

HomeInformagiovaniScrittura

Storie per bimbi e ragazzi: il concorso palermitano che esalta il valore dell'affido

Il collettivo Paginascritta vuole sottolineare il valore sociale delle famiglie affidatarie premiando racconti di narrativa destinati a bambini e ragazzi

Balarm
La redazione
  • 18 giugno 2018

Racconti che parlano di bambini, di ragazzi, saggi o storie che siano belle e formative: il collettivo Paginascritta ha deciso di appoggiare l'Afap (associazione Famiglie Affidatarie Palermo) con un premio letterario che valorizza la tutela dei minori.

Si tratta del "Premio letterario al valore sociale – Paginascritta per Afab” (leggi il regolamento) cui possono partecipare, tramite gli autori e/o gli editori, i libri pubblicati tra dall'1 aprile 2014 al 30 giugno 2018 che abbiano come tema i minori o siano opere di narrativa per ragazzi.

Il concorso è gratuito ed è possibile partecipare inviando il proprio libro (in cinque copie) entro il 31 luglio. Per conoscere nel dettaglio le modalità di invio e richiedere il bando occorre inviare una mail all'indirizzo paginascritta.staff@virgilio.it o telefonare al 320.1444102.

Il Premio ha il fine ultimo di esaltare il valore sociale di Afap e il suo impegno nei confronti di bambini che si trovano ospiti di case famiglia, in attesa di affido o di adozione. Un comitato di lettori, appositamente costituito dagli organizzatori, selezionerà le opere
finaliste
.

Il vincitore del premio sarà poi designato da una giuria di qualità composta da personalità del mondo della cultura palermitana e dal presidente dell'Afab, Giuseppe Sortino.

La proclamazione avverrà nel corso della festa annuale organizzata a Palermo a ridosso della "Giornata mondiale dei diritti dell’infanzia", in programma il 20 novembre.

articoli recenti