MUSICA

HomeMagazineCulturaMusica

Ambientazioni Pop e surrealismo da Tim Burton: il singolo "Coco Pops" di Beatrice V

Quella con cui, dopo Sanremo Giovani, torna Beatrice V è una veste nuova, frizzante e in chiave pop: il videoclip del brano è prodotto da Warner Music Italia

Annalisa La Barbera
Ospite
  • 13 settembre 2019

Dopo quattro anni dal debutto a Sanremo Giovani con il brano "Paulette" torna su Youtube la cantautrice palermitana Beatrice Visconti, in arte Beatrice V con "Coco Pops".

Salopette luccicanti, trattori al posto dei taxi e cani levrieri che ballano: questa l’idea visionaria dalla quale prende forma il singolo.

Le ispirazioni di Beatrice nascono dalle sue letture, dai suoi rapporti, dalle sue debolezze simili a quelle di tutte le adolescenti della sua età, ed infine dalle contraddizioni della sua città, Palermo, che ha cercato più volte di lasciare ma nella quale poi è sempre tornata a vivere.

Quella con cui torna Beatrice V è una veste nuova, frizzante e in chiave pop: il videoclip del brano è prodotto da Warner Music Italia e il testo è frutto della penna della stessa Beatrice con la collaborazione di Giulio Nenna e Andrea Debernardi, produttori del cantante italiano Irama.

La regia del videoclip è affidata a Uolli, firma dei video di MEG, cantante dei 99 Posse. Insieme a Uollli e il suo team, Beatrice ha percorso un viaggio on the road che li ha portati fino a Zalipie, piccolo paesino polacco completamente dipinto di fiori, da questo scenario che evoca i paesaggi surreali del capolavoro letterario "Alice in Wonderland" rielaborato dal regista Tim Burton nasce l’idea a base di trattori e coreografie con degli immaginari cani levrieri.

VIDEO RECENTI