BENESSERE

HomeMagazineSaluteBenessere

Basta un manico di scopa: alcuni oggetti comuni per tenersi in forma in quarantena

Un po' di esercizio fisico fa bene sia al corpo che alla mente e chi non possiede attrezzature professionali può allenarsi in casa con alcuni oggetti di uso comune

Nicoletta Fersini
Giornalista e fotografa
  • 18 aprile 2020

Tenersi in forma in quarantena non è una cosa semplice: le palestre sono chiuse, passiamo la gran parte del tempo alla scrivania (chi lavora in smart working) o davanti alla tv (film e serie tv non mancano mai) e, non possiamo negarlo, stiamo anche mangiando un po' di più.

Ma allenarsi non è soltanto una questione di "peso", è una buona pratica quotidiana che ci aiuta a stare meglio sia fisicamente che mentalmente e a cui probabilmente non tutti siamo abituati. La quarantena potrebbe essere un'occasione per iniziare a prenderci cura di noi stessi.

Possiamo farlo con la musica oppure seguendo dei tutorial su Youtube o Instagram ma, soprattutto, possiamo farlo con alcuni oggetti di uso comune che teniamo in casa per altri scopi e che possono rivelarsi una risorsa utilissima per chi non possiede attrezzature professioali o magari ha problemi di spazio.

Con due bottigliette d'acqua (quelle da mezzo litro) possiamo rinforzare i bicipiti eseguendo dei piccoli sollevamenti piegando le braccia verso l'alto, mentre con uno sgabello basso possiamo improvvisare uno "step", salendo e scendendo a ritmo della musica che più ci piace, oppure aiutarci per eseguire gli addominali se ci stendiamo per terra appoggiandovi i piedi (basta che lo sgabello non sia troppo alto).



Sollevare un libro alternativamente verso l'alto, verso il basso e anche in avanti è un buon esercizio per rinforzare le spalle e persino il manico di una scopa può tornare utile per allungare la schiena e allargare le spalle ma anche per eseguire in modo corretto gli squat. Un altro modo per eseguire i "terribili" squat, che mettono a dura prova la nostra resistenza e soprattutto i nostri glutei, è utilizzare una sedia sedendoci e rialzandoci più volte ritmicamente.

Non dimentichiamo, infine, le scale che chi vive in condominio generalmente evita preferendogli l'ascensore: salendo e scendendo le rampe, prima per pochi piani e via via aumentandone il numero, è un ottimo modo per aumentare la nostra resistenza fisica, rinforzare e rassodare i muscoli e bruciare qualche caloria di troppo.

Una piccola raccomandazione per allenarsi in casa: non sforziamoci mai troppo, seguiamo le esigenze del nostro corpo senza affaticarlo e affianchiamo sempre l'esercizio fisico a un'alimentazione sana, senza dimenticare di bere almeno un litro e mezzo o due litri di acqua al giorno.

ARTICOLI RECENTI