CAMPIONATI

HomeMagazineSport

Campionati nazionali di nuoto a Palermo: programma, atleti e curiosità sull'evento

Due settimane di gare, fra acque libere, nuoto in vasca e pallanuoto: tornano a Palermo dopo 10 anni i Campionati Italiani di Nuoto master, dal 6 al 22 luglio

Balarm
La redazione
  • 2 luglio 2018

La vasca esterna della piscina comunale di Palermo

Circa 5mila gli atleti impegnati in tre discipline che coinvolgeranno nuotatori dai 25 anni fino ai quasi 90 anni: due settimane di gare, fra acque libere, nuoto in vasca e pallanuoto: tornano a Palermo dopo 10 anni i Campionati Italiani di Nuoto master, dal 6 al 22 luglio.

Le acque libere si disputeranno nello splendido specchio d'acqua antistante il Circolo Telimar dell'Addaura, mentre nuoto in vasca e pallanuoto, alla Piscina Olimpica di viale del Fante.

Quest’anno, la Federazione Italiana Nuoto ha affidato al comitato organizzatore "TeLiMar & Waterpolo Palermo Sport Events" l’organizzazione della manifestazione che, da oltre 12 anni, viene vinta dalle compagini palermitane della Nadir (vincitrice nelle ultime edizioni) e della Waterpolo, a suggellare un'egemonia della nostra città in campo nazionale.

A fronte di un calo dei numeri per quanto riguarda le gare in vasca rispetto alle ultime edizioni, il Campionato palermitano promette invece record di presenze nelle acque libere e nel trofeo dedicato alla pallanuoto, con oltre 30 squadre iscritte, fra uomini e donne.

Il nuoto master in vasca, inoltre, regalerà certamente uno spettacolo, visto il livello tecnico che negli ultimi anni è cresciuto davvero tanto: saranno a Palermo in azione campioni del calibro di Carlo Arturo Travaini, Franca Bosisio, Daniela De Ponti, tanto per citare quelli che si sono distinti fra punteggi record e record europei e mondiali, ma Palermo risponderà con i suoi altrettanto blasonati Alwine Eder, Tony Trippodo, Giulia Noera, Ilenia Zizzo, Paola Uberti, Fabrizio Griffo, anche loro protagonisti negli anni passati fra record e titoli vinti in giro per l'Europa.

E poi, tante altre curiosità da godere: l'atleta più anziana in vasca sarà Nora Liello, 87 anni, un'istituzione del nuoto master, tesserata per il Circolo Nautico Posillipo, che si cimenterà nei 50 e 100 stile libero e nei 50 dorso.

Poi, fra le corsie della Piscina Olimpica di viale del Fante, non sarà facile riconoscere un'icona televisiva degli anni Settanta: vi ricordate dello sceneggiato Sandokan?

E della perla di Labuan? Ebbene, Carol Andrè, l'attrice francese che la interpretava, è diventata una fortissima nuotatrice master e, fra le M 65, difenderà i suoi titoli italiani nelle specialità dello stile libero.

Infine, due atleti che si cimenteranno in tutte e tre le discipline previste (acque libere, nuoto in vasca, pallanuoto): si tratta di Giulia Noera della Mimmo Ferrito, ex pallanuotista di serie A e vincitrice di svariati titoli italiani e Paolo Meglio della Nadir. La Noera giocherà a pallanuoto con la Golfo Paradiso Genova e Meglio con il Telimar Palermo.

Dice Marcello Giliberti, presidente del Telimar «Ci stiamo cimentando in questa nuova esperienza col grande piglio, con la passione e la determinazione che ci contraddistinguono».

«Siamo consapevoli di essere riusciti a portare questa importante manifestazione nella nostra meravigliosa città, creando dopo la LEN Europa Cup di pallanuoto dello scorso febbraio, un’ulteriore opportunità di fruizione turistica del nostro accattivante territorio da parte degli oltre 4.500 master iscritti - continua - È questa una ulteriore occasione, grazie allo straordinario impegno profuso dal nostro Comitato Organizzatore, per implementare le attrezzature e i servizi della piscina Olimpica».

«Siamo stati tra i primi in Italia a credere fortemente nel settore master e nei campionati italiani - spiega Antonio Coglitore, della Waterpolo Palermo - facendo partecipare centinaia di atleti di ogni età in tutte le sedi, tanto da meritare l’appellativo di macchia rosso-bianca quando alle premiazioni ci presentavamo in 150 in divisa sociale».

«Dopo i tanti titoli italiani, i trofei vinti ed il terzo posto lo scorso anno nella pallanuoto M40 - conclude - per noi è un onore poter dare un forte contributo attivo al settore e al movimento partecipando all’organizzazione dei campionati a Palermo».

Questo il programma dei Campionati Italiani Master 2018:
venerdì 6 – Nuoto in acque libere – 10 km in un percorso con partenza e arrivo al Circolo TeLiMar
sabato 7 – Nuoto in acque libere – di mattina una gara di 5 km e il pomeriggio gara di un miglio, Circolo TeLiMar
domenica 8 – Nuoto in acque libere – gara di 3 km, con partenza ed arrivo al Circolo TeLiMar
da martedì 10 a domenica 15 – gare di nuoto (tutte le distanze olimpiche tranne i 1.500) in Piscina Olimpica Comunale

sabato 14 – al Circolo TeLiMar premiazione delle classifiche individuali del Circuito Supermaster (classifiche Ironmaster e Supermaster) e premiazione delle società vincitrici della Coppa Top Style Herbalife).

Da giovedì 19 a domenica 22 giugno: Torneo di Pallanuoto Master in Piscina Olimpica Comunale.

articoli recenti