LAVORO

HomeInformagiovaniLavoro

Club Med cerca personale a Palermo: due giorni di selezioni, quando e come candidarsi

La società sta selezionando cuochi, camerieri e altre figure da inserire nelle proprie strutture ricettive in vista della stagione invernale. Nell'articolo tutti i dettagli

Balarm
La redazione
  • 8 novembre 2022

Kamarina, un resort di Club Med

"L'inverno sta arrivando" e il Club Med è alla ricerca di nuovo personale da inserire nelle proprie strutture ricettive. Selezioni in vista anche in Sicilia, in particolare a Palermo e Vittoria. Diverse le figure e i profili richiesti. Vediamo nel dettaglio quali sono e come candidarsi.

La società famosa per i suoi resort "all inclusive" cerca sous chef, chef, demi chef e commis di cucina (aiuto cuoco) con buona conoscenza della lingua inglese; camerieri ai piani; camerieri di sala con conoscenza dell’inglese. Ancora, tra le figure richieste anche bartenders con buona conoscenza dell’inglese; animatori, baby-petit club con formazione e conoscenza del francese. Il personale selezionato verrà impiegato nelle strutture del club presenti in Italia e Francia.

Club Med organizza due giornate dedicate al recruiting a Palermo. Le selezioni, tramite colloquio individuale, si svolgeranno presso l’Hotel Federico II in via Principe di Granatelli 60, nei giorni del 14 novembre, dalle ore 15.00, e 15 novembre, in due turni: alle 9.00 e alle 14.30.

Selezioni anche a Vittoria, in provincia di Ragusa, il 16 novembre (dalle ore 14.00) e il 17 novembre (alle 9.00 o alle 14.30), presso la Sala Mazzone in piazza Giovanni Alfonso Henrquez.

Gli interessati potranno presentare la propria candidatura inviando un'email all'indirizzo di posta elettronica infolavoro@clubmed.com, allegando il proprio curriculum vitae e specificando il profilo/la mansione di interesse.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci...
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.
...e condividi questo articolo sui tuoi social:

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI